Fotocamere: Smartphones vs Compatte vs SRL

 

Se volete capirne di più sulle fotocamere per smartphones e sulla loro differenza nei confronti di quelle compatte, delle SRL e delle SRL professionali, abbiamo trovato un approfondimento che fa proprio al caso vostro

Scritto da Maurizio Giaretta il 26/01/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Fotocamere: Smartphones vs Compatte vs SRL

Se volete capirne di più sulle fotocamere per smartphones e sulla loro differenza nei confronti di quelle compatte, delle SRL e delle SRL professionali, abbiamo trovato un approfondimento che fa proprio al caso vostro.

David Pogue di Yahoo Tech ha sapientemente parlato proprio di questo argomento, sottolineando inoltre come Sony stia facendo degli enormi passi in avanti in tutti i settori della fotografia (per smartphones, per amatori e per professionisti) e si stia guadagnando con pieno diritto la posizione numero 1.

Intanto viene fatto notare che ciò che veramente conta in una fotocamera per la qualità finale dell'immagine è la dimensione del sensore e non la risoluzione o altro. Con maggiori dimensioni si riesce a catturare più luce, consentendo al fotografo una libertà d'azione sempre maggiore e contestualmente dando come risultato delle immagini nitide, con sfocature e rumore ridotti ai minimi termini.

Nella prima immagine qui sopra sono messe fianco a fianco tre fotocamere di cui si discute e sotto di esse sono riportati i sensori - nella loro reale proporzione - con le relative dimensioni. Tutti i sensori hanno un formato 4:3 e, come si può evincere dalla seconda interessante immagine che abbiamo inserito qui sotto, la dimensione (0,43 pollici, 1 pollice oppure 1,7 pollici nel caso dei sensori 'full-frame', ovvero a pieno fotogramma) corrisponde alla lunghezza del lato più corto.

Una puntualizzazione: il sensore da 0,43 pollici non è circa la metà di quello a 1 pollice, bensì meno 1/4. Altro modo di dire questa cosa, un sensore da 1 pollice ha un'area più di quattro volte maggiore rispetto a quello da 0,43 pollici.

La prima immagine serve anche a capire quanto grande sia il sensore fotografico di iPhone, che è ritenuto uno dei migliori 'camera-phone' in circolazione, nei confronti di quelli della concorrenza. E' chiaro che in un'area così piccola venga registrata una quantità di luce inferiore rispetto a quella della compatta Canon SX600; e il divario aumenta se come metro di paragone si prendono la Nikok D3100 o la SRL professionale.

Per avere maggiore chiarezza sulle dimensioni dei sensori fotografici degli smartphones, è più utile guardare la seconda immagine che vi abbiamo proposto. Si nota che quello di iPhone 5, che poi è lo stesso presente anche su iPhone 5S e su iPhone 5C, è di circa 0,35 pollici. Poco più grande è quello di Htc One e della sua tecnologia UltraPixel. Xperia Z1 invece ha un sensore da 1/2,3 (0,43) pollici, mentre il sensore da smartphone più grande appartiene a Lumia 1020 (circa 0,75 pollici).

Se si fosse interessati all'argomento, consigliamo caldamente di leggere il brillante articolo - in inglese - scritto da David Pogue.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?