Nintendo non cambia strategia: puntiamo su Console, non Smartphone

 

In un briefing a Tokyo, il presidente di Nintendo Satoru Iwata dice agli analisti che i piani della società non prevedono l'ingresso nel mercato degli smartphone

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/01/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Nintendo non cambia strategia: puntiamo su Console, non Smartphone

In un briefing a Tokyo, il presidente di Nintendo Satoru Iwata dice agli analisti che i piani della società non prevedono l'ingresso nel mercato degli smartphone. Inoltre, è stato annunciato che Mario Kart 8 è in arrivo a maggio.

Un giorno dopo che Nintendo ha annunciato utili deludenti dell'ultimo trimestre, tra cui ricordiamo un calo del 30 per cento dei profitti e minori vendite di console Wii U rispetto al 2012, il suo presidente, Satoru Iwata, Mercoledì ha tenuto un briefing a Tokyo per discutere di una svolta strategica per l'azienda.

Iwata ha dato il via al briefing insistendo sul fatto che non è pessimista circa le prospettive future per la console di gioco, su cui ancora crede molto. Ha anche detto che Nintendo non ha intenzione di rinunciare al suo business hardware, e le console di gioco continueranno ad essere al centro della strategia di mercato di Nintendo.

"Molte persone hanno detto che dovremmo andare su smartphone nei prossimi anni, così da aumentare il nostro business", ha detto agli analisti al briefing. "Ma il nostro obiettivo non è quello di mettere i nostri giochi sugli smartphone". Questo ribadisce la dichiarazione che ha fatto ad Engadget ieri, in cui si negano precedenti relazioni secondo cui l'azienda avrebbe offerto minigiochi gratis sugli smartphone come demo per incentivare ad acquistare titoli a prezzo pieno per le console.

Itawa ha riconosciuto che il cambiamento è importante, ma bisogna stare attenti a come si cambia.

In risposta a quella che forse è stata la peggiore notizia sugli utili di Nintendo - che la società si aspetta di vendere solo 400.000 unità di Wii U in tutto il mondo nel corso del primo trimestre del 2014 - Itawa ha detto che la società prevede di concentrandosi nello sviluppo di software in grado di sfruttare le capacità del GamePad, in particolare la tecnologia NFC (near-field comunicazione).

Parlando anche di cose positive, la Nintendo ha annunciato che prevede di rilasciare Mario Kart 8 nel mese di maggio di quest'anno, il che dovrebbe essere una buona notizia per i fan accaniti del popolare franchise.

Iwata ha anche accennato ad un nuovo mercato in cui l'azienda sta progettando di entrare: la salute. Ribadendo che sul mercato oggi ci sono già un paio di dispositivi indossabili, ha detto che Nintendo sta per provare tecnologie "non indossabili" per monitorare la salute delle persone, anche se cosa volesse dire con 'non indossabili' non è stato del tutto chiaro. L'unico suggerimento che ha dato Iwata era che non sarà qualcosa che si potrà utilizzare "nel vostro salotto" senza dilungarsi troppo sull'argomento. La società prevede comunque di discutere di ciò che intende per 'non- indossabili' in nuovi futuri briefing entro la fine dell'anno.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?