ARM annuncia nuova serie processori Cortex A17

 

ARM ha svelato un nuovo processore per dispositivi mobili, il Cortex-A17

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/02/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

ARM annuncia nuova serie processori Cortex A17

ARM ha svelato un nuovo processore per dispositivi mobili, il Cortex-A17.

Cortex-A17 è il successore del popolare Cortex-A9 e offre il 60 per cento in più di prestazioni e supporta big.LITTLE. Quest'ultimo consentirà ai core Cortex-A17 di funzionare con altri processori Cortex nello stesso momento, come ad esempio con i core a più bassa potenza Cortex-A7.

La nuova architettura può essere utilizzata per un massimo di quattro-core per processore ma i produttori possono anche aggiungere fino ad altri quattro core Cortex-A7 per ottenere così un chip octa-core. ARM ha progettato questo processore Cortex-A17 per vari dispositivi come smartphone e tablet, smart TV, set-top-box e anche sistemi intelligenti per automobili e la società si aspetta di vedere il suo prodotto integrato in diverse soluzioni nel 2015.

ARM suggerisce ai produttori di usare assieme con i core Cortex-A17 il suo processore grafico Mali-T720, ma questo non è un requisito obbligatorio così sarà possibile anche vedere la CPU in coppia con GPU di produzione Broadcomm piuttosto che PowerVR.

Se tutto va bene, inizieremo a vedere i dispositivi con core Cortex-A17 nel 2015.

Intanto, MediaTek ha annunciato il nuovo processore MT6595 Octa-Core che verrà integrato nei telefoni di fascia più alta. La soluzione di MediaTek propone quattro core Cortex-A17 che funzionano con una velocità di clock massima tra 2.2 e 2.5GHz (a seconda della configurazione), mentre i restanti quattro core sono Cortex-A7 con clock a 1.7GHz, la stessa configurazione consigliata da ARM.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?