Qualcomm, nuovi chip Snapdragon 801, 610 e 615

 

Qualcomm ha annunciato tre nuovi chipset al MWC di quest'anno: Snapdragon 801, 610 e 615

Scritto da Simone Ziggiotto il 26/02/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Qualcomm, nuovi chip Snapdragon 801, 610 e 615

Qualcomm ha annunciato tre nuovi chipset al MWC di quest'anno: Snapdragon 801, 610 e 615. Due con architettura a 64 bit.

Il primo è lo Snapdragon 801 che, come si può intuire, è un aggiornamento minore dello Snapdragon 800. Il nuovo modello 801 è molto simile ai suoi predecessori, ma è migliore sotto alcuni aspetti: la velocità di clock della CPU è stata aumentata da 2.26GHz a 2.45GHz, la velocità di clock della GPU da 450MHz a 578MHz e la memoria di bus passa da 800MHz a 933MHz. Il processore è un quad-core con clock e la GPU Adreno 330.

Insieme a queste piccole modifiche, il nuovo Snapdragon 801 aggiunge anche il supporto per lo standard eMMC 5.0, che consente l'uso di memorie flash più veloci, come la nuova SanDisk iNAND Extreme.

Il chip Snapdragon 801 sarà presente nei principali telefoni di fascia media di quest'anno, e già lo troviamo in Sony Xperia Z2, presentato proprio a Barcellona al MWC 2014.

Poi ci sono Snapdragon 610 e Snapdragon 615, che sono entrambi nuovi chipset di Qualcomm costruiti con architettura a 64 bit.

Snapdragon 610 contiene un processore ARM con quattro core Cortex A53, architettura a 64-bit e GPU Adreno 405. Qualcomm non ha specificato le velocità di clock della CPU e GPU.

Snapdragon 615 raddoppia il numero di core: processore ARM con otto core Cortex A53, architettura a 64-bit e GPU Adreno 405. Qualcomm non ha specificato le velocità di clock della CPU e GPU.

Snapdragon 610 e Snapdragon 615 li vedremo nei telefoni e tablet di fascia media in uscita nell'ultimo trimestre del 2014.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?