Hotknot, MediaTek annuncia l'alternativa a NFC

 

MediaTek annuncia Hotknot, la nuova tecnologia simile allo standard NFC che permette di accoppiare dispositivi vicini sfruttando anche i dati del sensore di prossimità e dell'accelerometro

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/03/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Hotknot, MediaTek annuncia l'alternativa a NFC

MediaTek annuncia Hotknot, la nuova tecnologia simile allo standard NFC che permette di accoppiare dispositivi vicini sfruttando anche i dati del sensore di prossimità e dell'accelerometro.

L'ultimo pezzo di tecnologia sviluppata dal produttore cinese di chip per smartphone, MediaTek, si chiama Hotknot e consiste in una nuova tecnologia per l'accoppiamento di dispositivi che si trovano vicino l'uno con l'altro, che mira a competere con la tecnologia NFC.

E' una tecnologia della famiglia delle soluzioni contactless e di prossimità.

La tecnologia non funziona con una antenna e un chip RF usati invece nella tecnologia NFC, in quanto la soluzione di MediaTek è capace di rilevare la presenza di dispositivi nelle vicinanze tramite l'utilizzo di uno speciale sensore per touchscreen, combinato con i dati raccolti dal sensore di prossimità e dall'accelerometro che ormai si trovano in tutti i dispositivi di ultima generazione.

Si tratta quindi di una soluzione indiretta rispetto alla tecnologia concorrente NFC e quindi utilizzabile solo su determinate famiglie di dispositivi elettronici.

MediaTek non ha ancora rivelato le specifiche di Hotknot, ma promette che sarà possibile anche abbinare una serie di vari dispositivi diversi, come televisori, indossabili e tablet. Sicuramente non sarà possibile integrare questa tecnologia per esempio su supporti plastici come bancomat e carte di credito. Un limite piuttosto elevato secondo i trend di settore.

La società prevede di inviare un pacchetto software di base per i suoi partner di produzione in Cina come Oppo e Lenovo, i quali avranno la possibilità di testare la nuova tecnologia e, se soddisfatti, di implementarla nei loro futuri dispositivi. Poi, MediaTek spera che i principali fornitori di servizi cinesi come Alibaba e Tencent inizieranno lo sviluppo di servizi che consentiranno alle persone di utilizzare la tecnologia (sistemi di pagamento, per esempio), portandola in tutto il paese.

MediaTek ritiene che la sua tecnologia Hotknot ha costi molti più bassi rispetto all'NFC e crede fortemente che nel suo mercato natale Hotknot riuscirà a superare l'NFC.

Tuttavia, ci sono possibilità per Hotknot di arrivare su scala globale? Saranno interessati produttori come Samsung o Nokia a Hotknot?

Staremo a vedere.

La tecnologia NFC è associata soprattutto ai sistemi di pagamento in quanto permette di gestire dati e flussi informativi semplicemente con il principio della prossimità, quindi avvicinando i diversi supporti ad una distanza minima. Ulteriori dettagli su questo articolo: Come funzionano i pagamenti Contactless. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?