Flux, spinoff di Google X, finanziata con 8mln di dollari

 

La società faceva parte della divisione segreta di ricerca di Google, ma ora è indipendente in quanto cerca di migliorare i metodi di costruzione di edifici

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/05/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Flux, spinoff di Google X, finanziata con 8mln di dollari

La società faceva parte della divisione segreta di ricerca di Google, ma ora è indipendente in quanto cerca di migliorare i metodi di costruzione di edifici.

Flux, una società che una volta era parte della divisione di ricerca segreta Google Google X, ha raccolto 8 milioni di dollari come finanziamento. La società prevede di utilizzare l'investimento per continuare a sviluppare e testare il suo software di costruzione di edifici prima del suo lancio ufficiale nei primi mesi del 2015.

Flux ha una storia interessante. L' azienda è stata fondata da quattro soci fondatori che in precedenza avevano lavorato presso Google. Tali fondatori hanno lavorato all'interno di Google X, una divisione segreta all'interno della società che mira a creare nuove e innovative tecnologie che alcuni chiamano "moonshots". Invece di proseguire in Google X, i soci fondatori hanno deciso di staccarsi dalla divisione e di creare la propria impresa, ora nota come Flux.

"Uno dei nostri team di progetto più antichi di Google [X] si è interessato all'area di progettazione degli edifici per vedere se ci sono modi attraverso cui la tecnologia potrebbe portare a miglioramenti in cose come la velocità di costruzione, risparmio sui costi, o addirittura incoraggiare alla costruzione di edifici ecocompatibili", ha detto un portavoce di Google in una dichiarazione a Cnet.com. "In definitiva un sottoinsieme di questa squadra ha lasciato Google per creare una società separata dedicata ad esplorare ulteriormente questo settore [delle costruzioni]".

Flux ha avviato dunque un programma in cui le persone collaborano coniugando diversi obiettivi di business legati al mondo delle costruzioni, con l'attenzione puntata sulla salvaguardia dell'ambiente, diminuire i costi e migliorare il ciclo di vita degli edifici. L' idea, secondo la società, è quella di costruire edifici più sostenibili che riducano il consumo di energia e, infine, affrontino gli effetti negativi dei problemi economici e ambientali che emergono ogni volta che gli edifici hanno una certa età.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?