Yahoo acquista la startup RayV per il streaming video online

 

Yahoo ha confermato una nuova acquisizione confermando il suo interesse per il business dei video online in streaming

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/07/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Yahoo acquista la startup RayV per il streaming video online

Yahoo ha confermato una nuova acquisizione confermando il suo interesse per il business dei video online in streaming. La società ha annunciato di aver acquisito la startup israeliana RayV, la cui tecnologia contribuirà allo sviluppo per Yahoo di nuove iniziative legate all'intrattenimento degli spettatori online.

RayV è specializzata nello streaming di video di alta qualità per un pubblico online e mobile su larga scala. Il team, che ha fondato la startup otto anni fa, si unirà nel centro di ricerca e sviluppo di Yahoo a Tel Aviv. I termini dell'accordo non sono però stati divulgati.

L'acquisizione si presenta in un periodo in cui Yahoo investe molto nello sviluppo dei media online: più di recente, l'azienda ha detto che farà rivivere Community, una popolare sitcom NBC che il network ha però deciso di cancellare. Nel mese di aprile, Yahoo ha poi annunciato due serie originali con episodi di 30 minuti ciascuno, di cui una diretta da Paul Feig, regista del film "Le Amiche della Sposa" e creatore dello show televisivo "Freaks and Geeks".

Oltre a queste offerte per un pubblico televisivo, Yahoo ha annunciato nel mese di aprile una partnership con LiveNation, promoter di eventi live. Secondo l'accordo Yahoo trasmetterà in diretta streaming un concerto al giorno per i prossimi anni, con sponsorizzazioni da Kelloggs e altre società. Yahoo ha detto che il suo nuovo canale musicale, che sarà attivo dal 15 luglio, proporrà esibizioni live di Dave Matthews Band e John Legend, per fare alcuni esempi.

Yahoo ha anche aggiunto noti personaggi al suo team di conduttori tra cui Katie Couric, che conduce video interviste con ospiti di alto profilo come Michael Bloomberg o l'attore Bryan Cranston.

"Il team RayV condivide la nostra passione per l'innovazione e l'impegno per costruire una infrastruttura di video per fornire l'esperienza video migliore per i nostri utenti," ha scritto il capo delle piattaforme cloud di Yahoo in un post sul blog che annuncia l'acquisizione. "Siamo concentrati sulla costruzione di un'offerta di video che offrirà il meglio del settore in termini di qualità e contenuti, e potrà essere vista on-demand su tutte le piattaforme."

Yahoo è quindi pronta a lanciarsi nel business dei video on-demand sfidando Netflix, Amazon, Hulu, e anche Microsoft con le sue produzioni Xbox Originals Studio.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?