Xiaomi: Mi4 Sold Out in 37 secondi in Cina e sorpasso ad Apple

 

Xiaomi sta decisamente attraversando un momento positivo, grazie al suo Xiaomi Mi4 ed al resto dei dispositivi lanciati attualmente sul mercato l’azienda è riuscita a superare Apple per quanto riguarda il numero di vendite in Cina piazzandosi di diritto al secondo posto dietro Samsung

Scritto da Pietro Oliveri il 31/07/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Xiaomi: Mi4 Sold Out in 37 secondi in Cina e sorpasso ad Apple

Xiaomi sta decisamente attraversando un momento positivo, grazie al suo Xiaomi Mi4 ed al resto dei dispositivi lanciati attualmente sul mercato l’azienda è riuscita a superare Apple per quanto riguarda il numero di vendite in Cina piazzandosi di diritto al secondo posto dietro Samsung.

I numeri che fanno più impressione riguardano Xiaomi Mi3 che tramite lo shop Flipkart ha fatto segnare il “tutto esaurito” in soli 5 secondi mentre Xiaomi Mi4 ci ha impiegato 37 secondi.

Il punto di forza dell’azienda sta senza ombra di dubbio nel rapporto qualità prezzo basti pensare che il Mi4 ha le stesse caratteristiche Hardware di Samsung Galaxy S5, materiali molto più pregiati ma prezzo di vendita di circa 300 euro inferiore in Italia analizzando i listini ufficiali.

Xiaomi Mi4 vi ricordiamo che è la nuova proposta dell’azienda in arrivo “ufficiosamente” in Italia grazie ai vari Shop che hanno deciso di importare il prodotto, il dispositivo offre:

• Fotocamera da 13 megapixel con LED Flash e sensore Sony
Registrazione video in 4K
• Processore Qualcomm Snapdragon 801 Quad Core da 2,5 Ghz
3 GB di memoria RAM
GPU Adreno 330
Android 4.4 Kit Kat personalizzato con la MIUI
• Cornice realizzata in metallo

Xiaomi ha superato Samsung in Cina

Xiaomi, con una quota di mercato del 14%, nel secondo trimestre 2014 in Cina ha superato Samsung al 12% di quota.
Xiaomi, il sempre più popolare produttore di smartphone cinese, è diventato il principale fornitore di smartphone in Cina nel secondo trimestre di quest'anno, con le sue spedizioni che sono arrivate a superare quellle di Samsung per la prima volta, secondo i dati della società di ricerche di mercato Canalys.
 
Xiaomi ha registrato nel secondo trimestre in Cina una quota di mercato del 14%, a cui seguono SamsungLenovo Yulong ciascuna con il 12% di quota. Per Xiaomi è un bel passo in avanti rispetto al primo trimestre, quando la sua quota di mercato si attestava al 10,7%, dietro Samsung al 18,3% e Lenovo all'11%. E' per Xiaomi un passo in avanti ancora più grande rispetto a un anno fa, quando il produttore teneva solo il 5% per cento di quota.
 
L'analista Jingwen Wang di Canalys ha detto in un'intervista che la popolarità dei dispositivi di Xiaomi è grazie soprattutto a dispositivi come il Redmi, Redmi 1S e Redmi Note venduti ad un prezzo molto più basso rispetto alla media dei telefoni concorrenti, pur offrendo prestazioni simili.
"I prezzi di bilancio per i prodotti di alto livello sono un motivo importante che ha portato al suo successo [di Xiaomi]," ha detto l'analista. "Sia i prodotti della serie 'Mi' e i prodotti della serie 'Redmi' sono dispositivi con un prezzo competitivo e dotati di chipset, schermi e fotocamere di ultima generazione."
 
I dispositivi di Xiaomi in genere costano poco più di 100 dollari, mentre gli smartphone Galaxy di fascia alta di Samsung in genere costano più di 500 dollari.
Xiaomi è molto diverso dalla maggior parte degli altri principali produttori di smartphone. Per prima cosa, è di proprietà privata del fondatore Lei Jun, dei dirigenti e alcuni investitori esterni. L'azienda vende i suoi telefoni ad un prezzo molto vicino a quello che è il reale costo di produzione, con i profitti per la società che derivano principalmente dalla vendita di applicazioni mobili.
 
Tra gli ultimi nati in casa Xiaomi c'è il Redmi Note, di cui sono state vendute 100.000 unità in soli 34 minuti dal lancio. Xiaomi Redmi Note costa 161 dollari (999 Yuan cinesi) e vanta un display da 5.5 pollici con risoluzione HD a 720 x 1280 pixel, un chipset octa-core con clock a 1.7GHz, 2GB di memoria RAM, storage interno da 16 GB, una fotocamera da 13 megapixel, batteria 3200mAh e sistema operativo Android 4.2.2. Per 161 dollari è veramente un phablet di ottime prestazioni.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?