Xiaomi multata per false dichiarazioni sui numeri di vendita

 

Xiaomi continua a far parlare di se in positivo per i suoi numeri di vendita ma quando meno ce lo aspettavamo ecco arrivare una vera e propria doccia fredda, l’azienda è stata multata per aver dichiarato il falso! Secondo quanto dichiarato dai colleghi di Phonearena l’azienda sarebbe stata condannata a pagare 20 mila dollari di dazio per aver mentito sui numeri di vendita, poca roba rispetto agli introiti fatti segnare negli ultimi mesi

Scritto da Pietro Oliveri il 06/08/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Xiaomi multata per false dichiarazioni sui numeri di vendita

Xiaomi continua a far parlare di se in positivo per i suoi numeri di vendita ma quando meno ce lo aspettavamo ecco arrivare una vera e propria doccia fredda, l’azienda è stata multata per aver dichiarato il falso!

Secondo quanto dichiarato dai colleghi di Phonearena l’azienda sarebbe stata condannata a pagare 20 mila dollari di dazio per aver mentito sui numeri di vendita, poca roba rispetto agli introiti fatti segnare negli ultimi mesi.

Molto spesso nei giorni scorsi abbiamo sentito parlare di dispositivi andati in “Sold Out” in pochissimi secondi, proprio alcuni di questi dati rigaurdanti vendite fulminee sono al centro della mora inflitta all'azienda.

La multa comunque non si riferisce agli ultimi dati di vendita diffusi ma ad alcune vendite “Flash” avvenute verso la fine del 2013 (immagine sopra), secondo la FTC (Fair Trade Commission) Xiaomi avrebbe piazzato circa 1750 dispositivi in meno di quanto dichiarato ufficialmente arrotondando le cifre.

1750 dispositivi non sono molti contando la mole di vendita dell’azienda ma sicuramente questa vicenda sarà utile per evitare problemi in futuro.

Non crediamo che la faccenda possa colpire in negativo le vendite di Xiaomi comunque dato che proprio recentemente si è aggiudicata il titolo di quinto produttore al mondo di Smartphone per numero di vendite.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?