Ritot, lo smartwatch che usa la mano come schermo

 

Da Indiegogo arriva l'orologio 'Ritot' che proietta sul polso l'ora del giorno e le notifiche dal cellulare associato

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/08/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Ritot, lo smartwatch che usa la mano come schermo

Da Indiegogo arriva l'orologio 'Ritot' che proietta sul polso l'ora del giorno e le notifiche dal cellulare associato.

Nel film "In Time" del 2011 - con Olivia Wilde, Alex Pettyfer, Amanda Seyfried, Justin Timberlake - le persone avevano impressa sul braccio la quantità di tempo che gli restava da vivere. Ora, due sviluppatori hanno lanciato su Indiegogo (un sito internazionale di crowdfunding fondato nel 2008) l'orologio chiamato 'Ritot' che probabilmente hanno progettato dopo aver apprezzato il film, perché il loro nuovo smartwatch mostra il tempo (e non solo) sul corpo di chi lo indossa. Indossabile come un orologio, 'Ritot' proietta sul polso l'ora del giorno, non nel momento in cui la persona cesserà di esistere ma l'ora tradizionale.

Presentato per essere il "Primo Orologio a Proiezione del mondo", il Ritot funziona utilizzando un proiettore incorporato nella cinghietta dell'orologio per mostrare il tempo sul polso fino alla mano. Tutto quello che serve fare per vedere l'ora è premere il pulsante apposito et voilà, la mano si accende con il tempo in uno dei 20 diversi colori di luce che è possibile personalizzare.

È possibile impostare l'orologio per mostrare il tempo per 10 secondi, oppure si può lasciare acceso in modo permanente. L'orologio va a batteria, che si ricarica poggiandolo sulla sua stazione base, tramite la quale si può anche accedere alle varie impostazioni come la scelta del colore della luce, e funziona anche come una sveglia.

Ritot si può abbinare con il proprio smartphone per ricevere le notifiche da Facebook e Twitter sulla mano, così come i testi, aggiornamenti di nuove e-mail e promemoria. Ritot sarà compatibile con iOS, Android e Windows.

L'orologio è impermeabile, e potrà essere acquistato da febbraio 2015 per 120 dollari (100-120 euro). Sarà disponibile in due versioni: in alluminio e pelle stile "braccialetto" o in gomma e plastica per sportivi.

Come per molti progetti particolari finanziati in questo periodo, il Ritot ha superato il suo obiettivo di raccogliere 50.000 dollari per partire con la produzione e ora ha già raccolto 800 mila di dollari da oltre 5000 sostenitori.

Nel video qui sotto potete vedere Ritot in azione.

Ritot, lo smartwatch che usa il polso come schermo


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?