Qualcomm annuncia ecosistema Drives 802.11ac 2.0

 

Qualcomm presenta le sue nuove soluzioni per l’ecosistema 802

Scritto da Simone Ziggiotto il 22/10/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Qualcomm annuncia ecosistema Drives 802.11ac 2.0

Qualcomm presenta le sue nuove soluzioni per l’ecosistema 802.11ac 2.0.

Qualcomm ha annucniato la disponibilità della connettività Wi-Fi ad alte prestazioni grazie all’unico ecosistema di soluzioni end-to-end 802.11ac 2.0 multi-user multi-input/multi-output (MU-MIMO). A beneficiare di quest’ultima tutti gli utenti mobili nonché le “connected-home”.

Aziende che si occupano della realizzazione di reti domestiche come AVM stanno già introducendo prodotti basati sui chip Qualcomm VIVE 802.11ac dotati di tecnologia Qualcomm MU | EFX MU-MIMO introdotta da Qualcomm Atheros all’inizio dell’anno per migliorare in maniera le prestazione Wi-Fi e far fronte al numero, sempre crescente, di dispositivi connessi alle reti domestiche, aziendali e pubbliche.

Per quanto concerne i produttori di telefonia mobile che stanno progettando i nuovi smartphone e tablet, questi potranno beneficiare delle nuove funzionalità per il supporto di una connettività Wi-Fi 11ac tre volte superiore in termini di velocità.

Per estendere ancora di più il portfolio di chip 11ac 2.0, Qualcomm Atheros ha annunciato QCA9377, soluzione volta a massimizzare i benefici della tecnologia MU | EFX per notebook, TV, fotocamere e altri dispositivi elettronici connessi a reti Wi-Fi. La combinazione di un single-stream 11ac assieme alla tecnologia Bluetooth 4.1 all’interno di un singolo chip assicurano le migliori prestazioni a fronte di un minore consumo energetico.

In un periodo in cui la connettività sta diventando sempre più parte integrante di una casa 2.0 (video 4K, gaming, Big Data), oltre che in mobilità, Qualcomm si conferma pronta ad investire nella ricerca tecnologica per far fronte alle esigenze del mercato.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?