Paypal lancia Pay After Delivery per pagare solo dopo la consegna

 

Perchè c'e bisogno di pagare per gli ordini on-line prima di averli in mano? Da ora in poi non sarà necessario pagare un ordine prima di averlo in casa, se avete un conto PayPal

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/11/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Paypal lancia Pay After Delivery per pagare solo dopo la consegna

Perchè c'e bisogno di pagare per gli ordini on-line prima di averli in mano? Da ora in poi non sarà necessario pagare un ordine prima di averlo in casa, se avete un conto PayPal.

Paypal ha lanciato oggi ufficialmente il programma Pay After Delivery, letteralmente tradotto come 'Pagare dopo la consegna'. E' un servizio che vi dà un extra di 14 giorni per ricevere un ordine e poi pagarlo. Come è possibile? PayPal anticipa i soldi dell'ordine al rivenditore subito, poi ci saranno 14 giorni di tempo per saldare il debito con Paypal. In fase di pagamento via Paypal basta specificare che l'ordine ha una 'priorità alta' (ad esempio, un regalo di Natale) per farsi anticipare i soldi da Paypal nel caso in cui non si hanno i fondi necessari sul proprio conto Paypal.

Il servizio di pagamento dopo la consegna è già da ora disponibile negli Stati Uniti, dopo essere stato testato da un piccolo gruppo di utenti nel Regno Unito e in Europa. Pagare dopo la consegna è gratuito, non ci sono costi aggiuntivi, ma è necessario disporre di un account verificato, dal momento che è fondamentalmente un prestito che Paypal fa all'utente.

L'azienda ha lanciato il servizio dalla conferenza Money2020 a Las Vegas, dove sono state annunciate altre novità legate a Paypal. La società ha anche stretto un accordo con Tillster per far pagare i pasti presso i Burger King attraverso l'app mobile della catena di ristoranti, con la possibilità di pagare prima di arrivare al ristorante: si decide cosa mangiare dall'app mobile, si paga, e una volta arrivati in cassa basta solo ritirare l'ordine. La novità al momento riguarda solo i Burger King negli Stati Uniti.

Per capire meglio come funziona il pagamento dopo la consegna di Paypal, ecco la traduzione delle FAQ ufficiali del servizio:

"Il pagamento dopo la consegna ("PAD") è l'opzione di pagamento consente agli acquirenti verificati di poter acquistare oggetti online e attendere fino a 14 giorni di tempo per pagare. L'opzione di pagamento PAD è disponibile solo per gli acquisti ammissibili sotto i 10.000 dollari e non è disponibile per tutti gli acquirenti. Per poter utilizzare PAD, gli acquirenti qualificati devono avere un account verificato, collegato ad un conto bancario e identificato come il conto primario da cui possono essere fatti trasferimenti di finanziamento; se non vi è alcun conto bancario collegato e verificato, allora PAD non sarà disponibile, anche se l'acquirente ha utilizzato PAD prima. Nei casi in cui un acquirente e l'oggetto acquistato sono ammissibili per il servizio PAD, che è determinato a sua unica discrezione di PayPal, l'acquirente può scegliere l'opzione di pagamento PAD al momento dell'acquisto. Anche se PayPal non impone una tassa per l'utilizzo di PAD, è possibile che una terza parte, come ad esempio l'istituto bancario del conto, può imporre una tassa in relazione al pagamento o acquisto, in aggiunta al costo della transazione."

Il servizio è interessante, vediamo se arriverà anche in Italia.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?