Honor 6: unboxing, primo avvio e prime impressioni

 

In cerca di uno Smartphone che costi meno di 300 euro ma offra ugualmente un’Hardware da vero Top di gamma? Ecco Honor 6, vediamo insieme l’unboxing e le prime impressioni del dispositivo

Scritto da Pietro Oliveri il 06/11/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Honor 6: unboxing, primo avvio e prime impressioni

In cerca di uno Smartphone che costi meno di 300 euro ma offra ugualmente un’Hardware da vero Top di gamma? Ecco Honor 6, vediamo insieme l’unboxing e le prime impressioni del dispositivo.

Honor 6 è un device prodotto da Huawei ma Honor è un nuovo Brand a se già utilizzato in Cina ma approdato da pochissimo in Italia.

All’interno della confezione di vendita troviamo il caricatore da parete da 2 Ah, cavo USB Micro per la ricarica e la sincronizzazione, auricolari stereo con telecomando dedicato, il nostro Smartphone (ovviamente), manuali guida e di garanzia ed a sorpresa una pellicola per proteggere il fronte ed una per proteggere il retro del nostro device.

Anteriormente troviamo un display LED IPS da 5 pollici Full HD 1920 x 1080 pixel che restituisce 445 ppi e che subito ci ha dato delle ottime sensazioni per quanto riguarda la qualità generale.

Sempre sul fronte troviamo il LED di notifica, fotocamera da 5 megapixel, sensore di luminosità, sensore di prossimità e capsula altoparlante.

Sotto troviamo il jack micro USB ed il primo microfono per la registrazione dei rumori, tutta la cornice è realizzata con una plastica piacevole al tatto e che favorisce il grip tra le mani.

Sulla sinistra troviamo un lato completamente pulito e quindi privo di porte.

A destra troviamo il tasto di accensione e spegnimento, bilanciere per la regolazione del volume e sportellino che ci lascia libero accesso allo Slot Micro SIM ed allo Slot Micro SD per espandere la memoria interna di 16 GB fino a 64 GB, la versione destinata al mercato Europeo contrariamente a quella Cinese non sarà in grado di gestire Due Sim in contemporanea.

Sul retro troviamo invece un pannello di vetro che dona eleganza e compattezza al prodotto, fotocamera da 13 megapixel con LED Flash doppio in grado di registrare video in Full HD 1080p 30fps e speaker.

Sopra troviamo il Jack da 3,5 millimetri per il collegamento delle fonti audio, secondo microfono per la riduzione dei rumori di sottofondo e porta ad infrarossi che curioramente non trova un'applicazione dedicata per utilizzare il telefono come telecomando.

Il prodotto è spinto da un processore Hi Silikon Kirin 920 Octa Core formato da un Quad Core Cortex A15 da 1,7 Ghz ed un Quad Core Cortex A7 da 1,3 Ghz mentre il resto della scheda tecnica prevede 3 GB di memoria RAM, GPU Mali T628MP4, batteria non removibile da 3100 mAh, Android 4.4.2 Kit Kat ed interfaccia Emotion UI 2.3 personalizzabile ovviamente con i vari temi.

Importante sottolineare che il prodotto è pienamente compatibile con le reti LTE 4G e tra l’altro riesce a raggiungere i 300 mbps in download e 50 in upload.

Vi lasciamo ora al nostro unboxing video, buona visione!

Honor 6: unboxing, primo avvio e prime impressioni


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?