Atterrato primo volo Mobile degli Emirates

 

Emirates, dopo tanti annunci e una lunga attesa, ha effettuato con successo il primo volo Mobile dei vettori di linea con un Boeing 777 partito da Dubai e atterrato nell'aereoporto londinese di Heathrow

Scritto da Redazione il 15/08/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 

Emirates, dopo tanti annunci e una lunga attesa, ha effettuato con successo il primo volo Mobile dei vettori di linea con un Boeing 777 partito da Dubai e atterrato nell'aereoporto londinese di Heathrow.

Durante il volo sono state inviati 100 sms ed effettuate 30 chiamate e secondo quanto detto dai passeggeri non sono stati avvertiti particolari disturbi di linea. Il sistema ha funzionato dalla partenza fino all'arrivo in territorio brittanico dove ancora le leggi vietano l'utilizzo di sistemi radio mobili in volo.

La tecnologia mobile diventa operativa solo una volta arrivati all'altezza di crociera pari a circa 7000 metri per motivi di sicurezza e per non creare problemi duranti le delicate fasi di partenza e atterraggio.

Attualmente il 10% della flotta di Emirates possiede questa tecnologia mentre altri vettori si apprestano a lanciare il servizio, tra cui Ryanair che vedono forse nel servizio mobile in volo una possibile fonte extra di entrate.

 Usa: Internet disponibile in volo in 3 rotte

American AirlinesAmerican Airlines ha presentato i servizi Internet a bordo dei propri velivoli che consentiranno di navigare online e inviare email anche durante il volo.
Testato il 25 Giugno, il servizio sarà offerto a 12,95$ una tantum in 15 Boeing 767 da 200 passeggeri ognuno che copriranno le rotte tra New York e Los Angeles, San Francisco e Miami.
 
Il servizio, decisamente molto più economico di quanto annunciato invece per l'Europa, dove si parla di una tariffa che potrebbe arrivare tranquillamente a 7 euro/ora.
 
Oltre ad American Airlines , ci sarebbero anche Delta Air Lines, Virgin America e US Airways che hanno di recente testato il servizio e si apprestano a lanciare le proprie offerte commerciali.
 
Gli Usa non sono però nuovi a servizi online durante il volo: JetBlue Airways offriva accesso wifi ad alcuni servizi come Amazon.com, la propria Live Tv e invio di email di solo testo; Continental Airlines offriva accesso a LiveTv.
 
Usa: proposta di vietare per legge cellulari in volo

Gli aerei sono rimasti ormai l'ultimo baluardo e oasi di pace da telefonini e suonerie di vario genere; l'unica zona dove è possibile finalmente spegnare il cellulare e restare in pace, almeno per qualche ora.
 
In Usa, nonostante alcune compagnie siano pronte ad offrire telefonate durante il volo, è arrivata una proposta di legge, ribattezzata già Hang Up Act (Halting Airplane Noise to Give Us Peace) che mira a vietare per legge l'utiizzo del cellulare in volo.
 
La proposta di legge è stata già approvata alla Commissione Trasporti e ora dovrà essere presa in considerazione dal parlamento americano.
 
Questa proposta di legge, sponsorizzata dal deputato Peter DeFazio, si basa sul fatto che moltissimi passeggeri sarebbero favorevoli al divieto di utilizzare il cellulare durante il volo, visto che già oggi utilizzando treni e autobus, si arriva a destinazione conoscendo problemi, lavoro, affari, fidanzate e amanti dei compagni di viaggio.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?