Sprint presenta cellulari Push to Talk di derivazione Militare

 

Se in Italia il Push to Talk è piuttosto limitato da tecnologie e operatori, negli Usa la società Sprint ha presentato una nuova  serie di cellulari Motorola con specifica Nextel Direct Connect push-to-talk (PTT) che riprende in parte una tecnlogia militare per quanto riguarda resistenza agli urti, vibrazione e resistenza all'acqua in grado di effettuare conference call fino a 20 dispositivi

Scritto da Redazione il 04/09/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 

Se in Italia il Push to Talk è piuttosto limitato da tecnologie e operatori, negli Usa la società Sprint ha presentato una nuova  serie di cellulari Motorola con specifica Nextel Direct Connect push-to-talk (PTT) che riprende in parte una tecnlogia militare per quanto riguarda resistenza agli urti, vibrazione e resistenza all'acqua in grado di effettuare conference call fino a 20 dispositivi. (A sinistra Motorola i365, a destra Motorola Renegade V950)

Motorola i365

I due nuovi modeli s ono Motorola Renegade V950 venduto a 129 dollari su rete CDMA 1x EV-DO Rev con accesso a Sprint T e Sprint Music Store, Bluetooth, fotocamera da 2 Megapixel e design a Conchiglia e il Motorola i365 a 89 dollari, basato su rete 800/900MHz iDEN-network

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?