Chip Qualcomm conquistano 30 nuovi prodotti

 

Qualcomm annuncia che la propria piattaforma Snapdragon  sarà disponibile in 30 nuovi apparecchi in via di sviluppo basati sul nuovo chipset per il mobile computing prodotti da 15 produttori diversi

Scritto da Redazione il 14/11/08 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2008

 

Qualcomm annuncia che la propria piattaforma Snapdragon  sarà disponibile in 30 nuovi apparecchi in via di sviluppo basati sul nuovo chipset per il mobile computing prodotti da 15 produttori diversi.

Tra i clienti di Qualcomm per Snapdragon si contano importanti OEM (original equipment manufacturer) e ODM (original design manufacturer) quali ASUS International, Compal, Foxconn International Holdings (FIH), High Tech Computer (HTC) Corporation, Inventec, LG Electronics, Quanta Computer Incorporated e Wistron Corporation. 

La piattaforma supporterà un’ampia gamma di sistemi operativi, compresi Microsoft Windows Mobile, Android, e altri sistemi operativi basati su Linux. Le soluzioni Snapdragon consentono una combinazione di funzionalità di calcolo a basso consumo energetico, multimedialità immersiva, connettività completa per un’esperienza di tipo “always on, always awake, always connected”. I consumi energetici particolarmente ridotti consente di progettare apparecchi che, oltre ad avere batterie di lunga durata, non richiedono più un ventilatore o uno scambiatore di calore, consentendo la progettazione di apparecchi di forma estremamente sottile.

La piattaforma Snapdragon di Qualcomm comprende chipset che presentano processori gigahertz personalizzati, accoppiati al core DSP da 600 MHz di sesta generazione dell’azienda dedicato all’elaborazione delle applicazioni, che consentono prestazioni di calcolo senza pari. Altre caratteristiche della piattaforma Snapdragon comprendono supporto della banda larga cellulare, Wi-Fi, Bkluetooth e TV mobile; registrazione e riproduzione di video ad alta definizione; risoluzione WXGA (1280 x 768); posizionamento preciso con Assisted-GPS; grafica 3D hardware-accelerated e una integrazione che rende possibile progettare apparecchi di dimensioni più contenute e di forma più elegante.

Qualcomm raddoppia la potenza di calcolo di Snapdragon

Qualcomm ha annunciato la nuova soluzione a chip singolo e doppia CPU di Snapdragon che porterà maggiori prestazioni e velocità di calcolo in dispositivi mobili e notebook di nuova generazione.
La soluzione QSD8672 a doppia CPU, dotato di due processori integrati e una velocità massima di 1,5 GHz, è stato progettato per rendere possibile lo sviluppo di nuovi computer e apparecchi tascabili wireless, con chip in grado di fornire un’esperienza d’uso migliore, tempi di risposta più rapidi e una maggiore capacità di supportare  il multitasking anche in dispositivi mobili.
 

 
Tra le tante novità, il supporto wireless 3G a banda larga grazie ai modem multimodali HSPA+ con velocità di downlink fino a 28 Mbps e di uplink fino a 11 Mbps.
Il chip integra inoltre funzionalità GPS, Bluetooth, registrazione e riproduzione video 1080p ad alta definizione e tecnologia Wi-Fi e mobile TV quali MediaFLO, DVB-H e ISDB-T e motori grafici integrati 2D e 3D che consentono di utilizzare display con risoluzioni WSXGA (1440 x 900). 

Gli apparecchi che utilizzano la soluzione Snapdragon a doppia CPU possono presentare display da 9 a 12 pollici, con dimensioni minori, minor peso e minori livelli di rumorosità rispetto ai PC laptop oggi disponibili sul mercato. 
 
Qualcomm: disponibile nuovo SDK per Brew
 
Qualcomm ha annunciato la disponibilità di un kit di sviluppo software (SDK – Software Development Kit) per la propria nuova piattaforma Brew Mobile Platform (Brew MP).
Brew MP è una piattaforma per sistemi operativi che supporta telefoni cellulari e altri apparecchi di comunicazione mobile in tutti i segmenti di mercato e su tutte le tecnologie 3G. 
 
l software development kit Brew MP è un ambiente di sviluppo aperto e flessibile che consente agli sviluppatori e ai progettisti di creare con facilità applicazioni, widget e interfacce utente innovative per i cellulari e gli apparecchi mobile.
Oltre a un supporto notevolmente accresciuto per lo sviluppo di applicazioni native, il software development kit fornisce una suite completa di strumenti compresa la tecnologia Adobe Flash.
 
Questa integrazione consente agli sviluppatori che utilizzano i contenuti e gli strumenti di creazione web di Adobe di sviluppare applicazioni per gli apparecchi basati su Brew MP. Il software development kit per la piattaforma Brew Mobile è a disposizione, senza incremento di prezzi, degli sviluppatori di tutto il mondo.

 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?