Cellulari in Ospedale: uno studio turco evidenzia gravi rischi di contaminazione

 

Secondo uno studio Turco, i cellulari dei medici utilizzati negli ospedali rappresenterebbero dei potenziali vettori di batteri che potrebbero mettere a rischio la salute dei pazienti

Scritto da Redazione il 09/03/09 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2009

 
Secondo uno studio Turco, i cellulari dei medici utilizzati negli ospedali rappresenterebbero dei potenziali vettori di batteri che potrebbero mettere a rischio la salute dei pazienti.

Secondo i dati emersi, ben il 95% dei cellulari dei medici sarebbe altamente contaminato incluso il virus MRSA, methicillin-resistant Staphylococcus aureus, in grado di rendere meno efficaci molto antibiotici.

Secondo l'analisi della facoltà di medicina di Ondokuz Mayis University, appena il 10% dei medici pulisce e sterilizza regolarmente il proprio cellulare, rendendo di fatto indispensabile obbligare alla sterilizzazione o, forse ancora meglio, obbligarli a non portare il cellulare ad uso personale all'interno delle aree mediche a rischio infezione.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?