Nokia guida classifica Eco Aziende Tech, Seguono Samsung e Sony Ericsson

 

La particolare classifica degli ecoprodotti, una classifica stilata da Greenpeace che tine in considerazione divesrsi aspetti tra i quali utilizzo di energie rinnovabili, materiali utilizzati e ciclo tecnico del prodotto fino al suo riciclaggio, vede Nokia in testa alla classifca con un punteggio di 7,5 / 10

Scritto da Redazione il 04/07/09 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2009

 
La particolare classifica degli ecoprodotti, una classifica stilata da Greenpeace che tine in considerazione divesrsi aspetti tra i quali utilizzo di energie rinnovabili, materiali utilizzati e ciclo tecnico del prodotto fino al suo riciclaggio, vede Nokia in testa alla classifca con un punteggio di 7,5 / 10.

Tra i punti di forza di Nokia la rete internazionale, attiva in 84 paesi, per la raccolta e il riciclaggio dei cellulari vecchi e il particolare impegno nell'utilizzo di energia rinnovabile, oggi al 25% dell'energia necessaria al ciclo produttivo, percentuale che diventerà 50% entro il 2010.

Tra i grandi nomi, troviamo anche Samsung, a 7.2, premiata per una serie di prodotti innovativi eco compatibili e per l'impegno in ricerca e sviluppo di materiali e prodotti rispettori dell'ambiente e terzo posto per Sony Ericsson con 6.5, poco più della sufficienza.

Male invece alcuni grandi colossi tra cui Apple che si ferma ad un misero 4.7, Microsoft 2.3 e Ninentendo che addirittura prende appena 1 punto.

GreenPeace pubblica i risultati della XIII edizione dell'Eco-Guida ai Prodotti Elettronici. Si tratta di una classifica stilata in base a una serie di criteri che valutano le imprese anche in base a criteri di uso di energia ed emissione di gas serra.

LE AZIENDE MIGLIORI

Nokia si riconferma prima in classifica con una valutazione di 7,5 punti su 10. Philips e Sony migliorano e fanno un salto rispettivamente dalla settima alla quarta posizione con 5,9 punti e dalla dodicesima all'ottava posizione. In seconda e teza posizione ci sonno rispettivamente Samsung e Sony Ericsson.
Si segnala HP che ha introdotto sul mercato un computer portatile quasi privo di PVC e BFRs (ritardanti di fiamma bromurati). Solo l'alimentatore e i cavi contengono ancora queste sostanze.
 


 
LE AZIENDE PEGGIORI
Nintendo si classifica ultima con appena 1,4/10 punti. Dell e Lenovo mantengono la penalità per aver ritardato l'eliminazione di sostanze pericolose. Acer le dovrebbe eliminare entro fine anno. Toshiba invece intende eliminare queste sostanze tossiche entro Marzo 2010.
Brutte notizie invece da LG Electronics che dal quarto passa all'undicesimo posto per aver deciso di non rispettare il suo impegno a eliminare PVC e BFRs entro il 2010. Solo i suoi cellulari non conterranno queste sostanze, mentre l'eliminazione da televisori e monitor non è prevista prima del 2012.
In fondo alla classifica Fujitsu, con 2,7 punti, scavalca Lenovo che dal sedicesimo passa al penultimo posto con soli 2,5 punti. Microsoft, invece, "se la cava" con 2,7 punti.

LA CLASSIFICA COMPLETA
1) Nokia (7,5/10 punti)
2) Samsung (6,9/10 punti)
3) Sony Ericsson (6,5/10)
4) Philips (5,9/10)
5) Toshiba (5,7/10)
6) Motorola (5,3/10)
7) Sharp (5,1/10)
8) Sony (5,1/10)
9) Apple (4,9/10)
10) Panasonic (4,9/10)
11) LG Electronics (4,7/10)
12) Dell (4,7/10)
13) Acer (4,5/10)
14) HP (4,5/10)
15) Microsoft (2,7/10)
16) Fujitsu (2,7/10)
17) Lenovo (2,5/10)
18) Nintendo (1,4/10)

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?