eBay cede il 65 percento di Skype per quasi 2 miliardi di dollari

 

Ebay ha annuciato la cessione del 65% delle quote di Skype per la cifra di 1

Scritto da Redazione il 03/09/09 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2009

 
Ebay ha annuciato la cessione del 65% delle quote di Skype per la cifra di 1.9 miliardi di dollari ad un gruppo di investitori privati, in linea con i 2 miliardi preventivati dagli analisti.

Tra i nuovi acquirenti si segnalano Silver Lake e Andreessen Horowitz, guidata dal fondatore di Netascape oltre ai fondi di investimento Index Ventures e Canada Pension Plan.

La cessione di Skype da parte di Ebay conferma la volontà del colosso americano delle aste di concentrarsi sui due principali prodotti ovvero ebay e Paypal, sistema di pagamenti online tra i più diffusi e famosi al mondo.

Forse a determinare una scarsa profittabilità di Skype è stato in parte la notevole crescita del comparto mobile che ha comportato a livello globare una netta riduzione dell'utilizzo del telefono fisso per le chiamate nazionali e internazionali, principale target dei sistemi Voip tradizionali.

Skype lascia Ebay e si quota in Borsa
 
Ebay ha annunciato lo spin off di Skype dalla propria società, ovvero la possibilità di separare Skype dal gruppo Ebay creando una società totalmente autonoma.

L'operazione dovrebbe concludersi entro il 2010 e sembra che gli stessi fondatori di Skype stiano cercando i capitali per acquisire la nuova società.

Lo spin off promosso da Ebay è dovuto al fatto di poter gestire al meglio il prodotto Skype che non ha niente a che vedere con gli altri 2 prodotti di Ebay, ovvero le aste online e il sistema di pagamento Paypal.

Inoltre, l'acquisizione di Skype da parte di Ebay sembra non abbia dati i frutti sperati e i 2,6 miliardi spesi per l'acquisto non sono mai rientrati nelle casse di Ebay.

Secondo New York Times, oggi Skype sarebbe cedibile per 1,7 miliardi, una cifra inferiore al prezzo di acquisto di 5 anni fa.

Skype: possibile cessione a gruppo privato

 
Secondo diverse indiscrezioni apparse in rete, sembra che eBay sia intenzionata a cedere il più famoso sistema di telefonia Voip, ovvero Skype, acquistato per 2.6 miliardi di dollari nel 2005 ma capace di produrre fatturati troppo striminziti rispetto all'investimento (170 milioni di dollari nel secondo trimestre 2009 e a quota 480 milioni di clienti).

La cifra richiesta dovrebbe aggirarsi sui 2 miliardi di dollari e tra i principali acquirenti potrebbe esserci un gruppo di investimenti privato guidato Andreessen Horowitz, Index Ventures e Silver Lake Partners 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?