Poste Italiane e Tim, offerta e aiuto per i terremotati in Abruzzo

 

Da oggi i residenti nei comuni delle zone colpite dal sisma in Abruzzo possono attivare gratuitamente l’offerta “Tim in Casa Abruzzo” che consente di trasferire il numero fisso di casa sul cellulare e ricevere gratuitamente le chiamate dirette al numero fisso

Scritto da Maurizio Giaretta il 06/06/09 | Pubblicata in Promozioni | Archivio 2009

 

Da oggi i residenti nei comuni delle zone colpite dal sisma in Abruzzo possono attivare gratuitamente l’offerta “Tim in Casa Abruzzo” che consente di trasferire il numero fisso di casa sul cellulare e ricevere gratuitamente le chiamate dirette al numero fisso.

Sul telefonino Tim fino al 31 maggio 2010 si riceveranno le chiamate dirette al numero fisso di casa. Allo stesso tempo si avranno a disposizione 30 minuti di telefonate gratuite e senza scatto alla risposta, per chiamare con il proprio telefonino tutti i numeri fissi italiani, dall’area “Tim in Casa”. Chi chiama verso il numero di casa pagherà sempre il costo di una chiamata verso il numero fisso.

Per attivare Tim in Casa Abruzzo è necessario essere titolari di una linea fissa Telecom ubicata in uno dei 49 comuni colpiti dal terremoto. Il contratto in abbonamento con Telecom sarà temporaneamente cessato senza alcun costo. Sarà possibile riattivare la linea fissa di casa in qualsiasi momento e senza costi di attivazione.

Si potrà aderire all’offerta entro il 31 agosto 2009 recandosi in un punto vendita Tim della regione Abruzzo, presso i camper Telecom Italia che si spostano nei vari centri di accoglienza, o presso i negozi diretti “Il telefonino” presenti sul territorio nazionale.

Poste Italiane per l'Abruzzo, 7 milioni in 5 mesi

 
Il conto 10 40 0000 “Poste Italiane per l’Abruzzo”, aperto a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto il 6 Aprile scorso, in cinque mesi di vita grazie alle donazioni è riuscito a raccogliere 7 milioni di euro.
I fondi raccolti saranno messi interamente a disposizione della Regione Abruzzo. La commissione pagata sui versamenti per le donazioni è invece stata devoluta sul conto “Poste Italiane per l’Abruzzo”.
Per raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate Poste Italiane ha messo a disposizione la propria rete di 14 mila uffici postali, il sito Internet www.poste.it e PosteMobile, l’operatore di telefonia mobile del Gruppo per raccogliere le donazioni.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?