Vodafone: internet mobile a 43,2 Mbps a Marzo in 16 citta'

 

Solitamente questo genere di notizie tende a essere più destinato al marketing che all'effettiva utilità degli utenti; comunque sia, Vodafone ha comunicato che, dopo Milano e Roma, entro Marzo saranno altre 16 le città che potranno usufruire della rete HSPA+

Scritto da Maurizio Giaretta il 31/01/11 | Pubblicata in Reti | Archivio 2011

 

Solitamente questo genere di notizie tende a essere più destinato al marketing che all'effettiva utilità degli utenti; comunque sia, Vodafone ha comunicato che, dopo Milano e Roma, entro Marzo saranno altre 16 le città che potranno usufruire della rete HSPA+.

Questa tecnologia 3,5G consente di trasferire i dati a velocità e di navigare in Internet in mobilità fino alla bellezza di 43,2 Megabit per secondo di velocità massima e, attualmente, è stata resa disponibile in versione di prova a un numero limitato di clienti privati e di aziende.

Navigare in mobilità a più di 40 Mbps sarà possibile connettendo la Internet Key al proprio notebook. Il lancio commerciale, con tanto di chiavette dedicate, è previsto per Aprile.

Parallelamente prosegue il progetto 1000 Comuni" che, ricordiamo, ha l'obiettivo di ridurre il digital divide portando la banda larga (connessione internet ad almeno 2 Mbps) in un comune italiano al giorno, per i prossimi tre anni, fino a varcare la soglia dei 1.000 totali.

Secondo Paolo Bertoluzzo, Amministratore Delegato di Vodafone Italia, 1000 Comuni è "un lavoro impegnativo premiato dall'entusiasmo di cittadini e Pubblica Amministrazione locale, che hanno accolto l'arrivo della banda larga come occasione per valorizzare le potenzialità del territorio".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?