Alcatel-Lucent, nuova rete Madrid-Valencia di 440 km

 

Alcatel-Lucent è stata scelta dal consorzio Thales/Dimetronic per fornire una rete di comunicazioni completa per la tratta ad alta velocità che collega Madrid a Valencia, lunga 440 km

Scritto da Maurizio Giaretta il 27/01/09 | Pubblicata in Reti | Archivio 2009

 

Alcatel-Lucent è stata scelta dal consorzio Thales/Dimetronic per fornire una rete di comunicazioni completa per la tratta ad alta velocità che collega Madrid a Valencia, lunga 440 km.
 

La soluzione supporterà i sistemi di segnalamento e di controllo del traffico e migliorerà la qualità del servizio e l’affidabilità, requisiti fondamentali a fronte di esigenze di sicurezza sempre più stringenti. La nuova rete di comunicazione (operativa dal 2010), sarà la rete IP/MPLS più grande mai realizzata in Spagna per l’alta velocità.

La soluzione end-to-end di Alcatel-Lucent si baserà su tecnologie IP/MPLS ed ottiche e includerà il project management, l’installazione e la manutenzione, oltre all’integrazione globale. La rete di comunicazione di Alcatel-Lucent sarà caratterizzata da un sistema di gestione comune, basato sulla piattaforma commerciale Netcool Tivoli, per un funzionamento più efficace.

Alcatel-Lucent e M-net portano la fibra ottica a Monaco

 
Alcatel-Lucent si aggiudica un contratto multimilionario per la realizzazione a Monaco della prima vasta rete in fibra ottica per M-net, l’operatore regionale della zona. In futuro anche altre città bavaresi saranno commesse alla rete ad alta velocità di M-net.
 
Alcatel-Lucent inizierà l’installazione a marzo 2009. Stando all’attuale pianificazione dei lavori, questa rete diventerà la più estesa e moderna rete ottica di accesso in Germania. All’inizio, supporterà velocità fino a 100 Mbps; in futuro saranno possibili velocità più elevate.
 
La rete è dunque pronta a supportare servizi prossimi come l’IPTV. Sulla nuova infrastruttura, M-net vuole offrire anche servizi di TV via cavo, in aggiunta all’accesso veloce a Internet e alla telefonia.
 
La soluzione di Alcatel-Lucent include la sua piattaforma di accesso Gigabit Passive Optical Network e i prodotti per la gestione Alcatel-Lucent 5520 AMS e Alcatel-Lucent 5529 OAD. Per l’utilizzo in-house, sarà fornita un’ampia gamma di unità Optical Network Termination e gateways residenziali.
 
Per la parte FTTB, Alcatel-Lucent si baserà sull’attuale rete in rame presente negli stabili, utilizzando i cosiddetti ONT MDU (Multi-Dwelling Unit) per tradurre il segnale ottico in VDSL2. L’utilizzo dell’infrastruttura esistente permette di ridurre i costi e di velocizzare la connessione degli utenti in rete.
 

Alcatel-Lucent la piu' scelta per accesso alla banda larga

 
Alcatel-Lucent resta leader nell’accesso a larga banda su rete fissa, contribuendo alle più grandi realizzazioni di servizi video, voce e dati per il mercato di massa: oggi un utente su tre di larga banda fissa utilizza reti di accesso fornite da Alcatel-Lucent.
 
Secondo il report più recente di Dell’Oro, Alcatel-Lucent continua a essere il numero uno nel mercato dei DSLAM con 6,1 milioni di linee consegnate nel terzo trimestre 2008, una quota di mercato del 34,9% e una base installata pari a 180 milioni di linee in tutto il mondo.
L'azienda guida anche il mercato degli IP-DSLAM con una quota di mercato del 32,6% e del 34,2 nel VDSL e mantiene il primato assoluto in Nord America, EMEA e resto del mondo ed è al secondo posto nell’Asia Pacifico.
 
Dell’Oro conferma la leadership di mercato di Alcatel-Lucent nelle consegne di GPON nel terzo trimestre 2008 e una quota di mercato del 46,1%. L’azienda è presente in tutti i paesi impegnati nell’FTTH e ha in corso oltre 90 realizzazioni in fibra, con un mix di GPON e point-to-point.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?