Samsung: Venderemo 10 milioni di Tablet Pc

 

Dopo aver presentato ufficialmente il Samsung Galaxy Tablet all'IFA di Berlino, Samsung ha ipotizzato di poter raggiungere quota 10 milioni di unità vendute entro la fine del 2011, conquistando cosi circa un terzo del mercato Tablet

Scritto da Redazione il 08/09/10 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2010

 
Dopo aver presentato ufficialmente il Samsung Galaxy Tablet all'IFA di Berlino, Samsung ha ipotizzato di poter raggiungere quota 10 milioni di unità vendute entro la fine del 2011, conquistando cosi circa un terzo del mercato Tablet.

10 milioni di Tablet sono moltissimi, considerando che attualmente iPad ha superato di poco i 3 milioni di pezzi venduti.


Il prezzo del Tablet Samsung Galaxy non dovrebbe essere molto diverso da quello di iPad visto che molti analisti hanno ipotizzato un prezzo di riferimento vicino ai 1000 dollari e circa 300 dollari in versione contratto operatore anche se per i prezzi ufficiali bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Per quanto le prospettive del Tablet siano decisamente ottime e la dotazione tecnica è davvero impressionante, ho qualche dubbio sul fatto che questo Tablet dal costo non proprio contenuto possa arrivare a superare addirittura iPad che, anche se forse tecnicamente inferiore, sfrutta l'ottimo appeal del brand Apple che come ben sappiamo, garantisce sempre ottimi ritorni.

Samsung, nel 2010 obiettivo 20 milioni di smartphones

 
In base a quanto riporta la rivista Herald Business, Samsung ha intenzione di alzare l'asticella ampliando le vendite di smartphones in Europa (uno dei mercati chiave) previste per quest'anno e portandole fino a quota 20 milioni.
Le stime di vendita sono dunque state alzate di 2 milioni di unità rispetto a quelle previste all'inizio del 2010.
 

Samsung: 2,7 milioni per sviluppare Applicazioni Bada

 
In occasione dell'imminente lancio del nuovo Smartphone Bada atteso per l'Estate, Samsung lancia il Bada Developer Challenge, offrendo un totale di 2,7 milioni di dollari a favore di aziende e sviluppatori che vorranno sviluppare o tradurre le proprie applicazioni per Bada.
 

La cifra è davvero enorme, se paragonata ai circa 5000 dollari offerti in precedenza per sviluppare applicazioni Android.

Sono ben 300.000 i dollari offerti infatti come primo premio per la migliore applicazione prodotta.

Samsung si dice pronta ad inviare a 300 sviluppatori, un emulatore Bada OS per consentire di poter sviluppare e testare le applicazioni compatibili con il nuovo sistema operativo lanciato da Samsung.

La disponibilità di applicazioni è un punto fondamentale per il buon successo di un sistema operativo che dovrà equipaggiare smartphone di alto profilo, dove utenti e aziende richiedono la disponibilità di funzioni e applicazioni di diversa natura, dai giochi ai traduttori, dalle applicazioni office a quelle per la gestione delle chiamate.

Samsung Apps: 10 milioni di download in Europa

 
Samsung comunica i primi dati del suo Samsung Apps, l’Application Store di Samsung dedicato alle applicazioni per telefonia mobile e Smart TV che ha superato la fatidica quota dei10 milioni di download in Europa. 

Tra i top download, troviamo soprattutto giochi, con  Need for Speed Shift al vertice di questa classifica mentre tra le utility più scaricate troviamo  Magic Torch per trasformare il proprio smartphone in un’utile torcia, seguito da My Mirror, un vero e proprio specchio sempre a portata sul proprio telefono.

Samsung Apps

Oltre alle applicazioni stand alone troviamo inoltre le applicazioni Web Oriented, ovvero quello che fanno da intermediario con servizi e contenuti online, con nomi del calibro di La Gazzetta dello Sport, La Repubblica, Milano Finanza, Infotrafic di Quattoruote, Zapster, Sky GuidaTV, Sky Meteo 24, Coming Soon, Skype, Twitter, Facebook, Usa Today, YouTube e Yahoo!.

Forte del successo di Samsung Wave, il primo smartphone con sistema operativo proprietario, bada, Samsung amplierà l’offerta di applicazioni dedicate ai nuovi cellulari che avranno bada come sistema operativo. 
 

Samsung Galaxy S: 3 milioni di Smartphone venduti negli States

 
Nel corso dell'evento organizzato da Samsung per la presentazione dell'ultimo smartphone della casa, il Continuum, sono anche stati rivelati degliimpressionanti dati riguardanti un altro gioiellino prodotto dall'azienda.
Infatti un dirigente di Samsung USA, Paul Golden, ha confermato le voci secondo cui le vendite del Galaxy S negli Stati Uniti sono state ben più che un successo a partire da Luglio 2010.
Circa 3 milioni degli apparati prodotti dalla Samsung sono stati venduti da Verizon Wireless, uno dei principali operatori oltreoceano, nel solo territorio statunitense; un risultato tanto inaspettato quanto sorprendente dato che i terminali Galaxy S prodotti su scala mondiale sono 7 milioni.
 
 
C'è chi identifica lo smartphone Android-based come il migliore montante il sistema operativo di casa Google. Peccato che in Europa siano arrivate ben poche unità del terminale; si spera che il successo possa invogliare Samsung a distribuire il dispositivo anche nel 'buon' vecchio continente.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?