Guida: Come salvare la schermata su Samsung Galaxy S2

 

Registrare la schermata del computer è una funzione che a volte può tornare molto utile

Scritto da Maurizio Giaretta il 16/05/11 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2011

 

Registrare la schermata del computer è una funzione che a volte può tornare molto utile. In molti sanno che premendo il tasto Stamp della tastiera, è possibile scattare un'immagine istantanea di quello che si sta guardando sul monitor.

Questa funzione, per quanto utile possa essere, non la si trova in molti smartphones. Spesso, se esiste questa possibilità, l'unica soluzione è collegarsi al negozio di applicazioni per scaricarne una che consenta di farlo. Molte di queste app richiedono l'accesso root.

Catturare la schermata dello smartphone, insomma, può richiedere un procedimento molto scomodo.

Ultimamente stanno venendo a galla delle soluzioni proposte da alcuni (pochi) OEM: ora su Samsung Droid Charge e su Samsung Galaxy S2 è presente un servizio che consente di catturare la schermata in modo nativo.

Come si può chiaramente vedere dall'immagine, il successore di Galaxy S integra questo servizio.


COME CATTURARE LA SCHERMATA SU SAMSUNG GALAXY S2

La schermata che si sta visualizzando può essere salvata in questa maniera:

  1. tenere premuto il pulsante di accensione (power)
  2. premere il pulsante Home.


L'immagine generata si salva automaticamente nella galleria multimediale.

Il procedimento è analogo anche per Samsung Droid Charge.

Si tratta di una nuova funzionalità che probabilmente è mancata troppo a lungo. Finalmente Samsung, assieme a LG (la funzione è disponibile anche per LG Optimus e G2x), sembra che abbia dato il via a questo buon costume.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?