Samsung Nexus Prime diventa Galaxy Nexus, rumors e anteprime

 

Samsung Nexus Prime, uno dei nuovi smartphones di punta della multinazionale coreana avrebbe intenzione di presentare al grande pubblico prossimamente, potrebbe arrivare nel mercato con il nome di Samsung Galaxy Nexus

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/09/11 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2011

 

SamsungSamsung Nexus Prime, uno dei nuovi smartphones di punta della multinazionale coreana avrebbe intenzione di presentare al grande pubblico prossimamente, potrebbe arrivare nel mercato con il nome di Samsung Galaxy Nexus.

Nell'attesa di scoprire se questa indiscrezione sarà confermata, sono state rese disponibili le prime caratteristiche tecniche che sembrano veramente promettenti.

L'uscita del nuovo modello Samsung è molto attesa e, ad alimentarla ancora di piu' è la pagina di supporto per il Samsung GT-I9250 (nome in codice dello smartphone) apparsa sul sito dell'azienda. 

Parlando delle caratteristiche tecniche, il terminale dovrebbe misurare 8,8 millimetri e montare uno schermo touchscreen a 4,65 pollici in alta risoluzione da 800x1280 pixel. Per quanto riguarda la scocca, questa è totalmente realizzata in metallo mentre lo schermo potrebbe essere curvo.

Samsung Galaxy Nexus pagina supporto

Ancora non ci sono date relative all'annuncio ufficiale, ma sembra che possa avvenire nel mese di Ottobre.

A cavallo tra Ottobre e Novembre, ricordiamo, verrà presentata la nuova versione Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Per questo motivo si suppone che Samsung Galaxy Nexus possa essere uno dei primi modelli ad avvalersi dell'ultimo aggiornamento del sistema operativo di casa Google.

Samsung Galaxy Nexus, le specifiche ufficiose complete

Del nuovo terminale dell'accoppiata Google-Samsung se ne parlerà sicuramente nei prossimi giorni. Il terzo Googlefonino, il cui nome è Galaxy Nexus(o Nexus Prime, per il momento non v'è certezza), sarà presentato ufficialmente martedì prossimo.
 
Il sito bgr.com ha pubblicato in esclusiva le caratteristiche del nuovo super smartphone e tra i dettagli più interessanti, oltre allo schermo curvo del quale avevamo dato qualche anticipazione nei giorni precedenti, figura la nuova versione del sistema operativo: Android 4.0 Ice Cream Sandwich (sembra senza UI TouchWiz).
 
Se le specifiche fossero confermate, potremmo dire di aver capito a che cosa alludesse quel 'grande' usato nella campagna pubblicitaria: alle dimensioni. Infatti lo smartphone dovrebbe avere uno schermo con diagonale 4,65 pollici (ben 11,8 centimetri). La risoluzione è adeguata, è degna di uno schermo HD e si avvicina a quella del Retina Display presente su iPhone 4 e sul nuovissimo iPhone 4S.
 


 
I dati più interessanti sono lo spessore di 9 millimetri che racchiude l'ampio schermo, il processore dual core a 1,2 GHz supportato da 1 GB di RAM, 32 GB di memoria interna a disposizione dell'utente, una fotocamera a 5 Megapixel con registrazione video 1080p e le diverse connettività, tra le quali spiccano quella 4G LTE e l'NFC.
  • Android 4.0 Ice Cream Sandwich senza UI TouchWiz
  • spessore di 9 millimetri
  • schermo 1280 x 720 px a 4,65 pollici Super AMOLED HD con vetro curvo
  • processore TI OMAP 4460 dual core Cortex A9 a 1,2 GHz
  • 1 GB di memoria RAM e 32 GB per l'utente
  • fotocamera a 5 Megapixel (posteriore) e a 1,3 Mpx (frontale)
  • registrazione video 1080p HD
  • tecnologia LTE/HSPA (dipende dall'operatore)
  • connettività Wi-Fi a/b/g/n, AGPS, NFC
  • batteria 1750 mAh

Scheda tecnica - Abbiamo reso disponibile anche la scheda tecnica (per il momento non ufficiale) di Samsung Galaxy Nexus (o Nexus Prime), che aiuta a capire meglio (ed eventualmente a effettuare confronti con altri telefonini) quali siano le caratteristiche in arrivo del nuovo super-smartphone.
 
SamsungSono apparse in rete due immagini trapelate dall'album di Picasa condiviso tra due ingegneri di Google, Roman Kirillov e Chris Yerga, che si dice siano state scattate dalla fotocamera del prossimo Samsung Galaxy Nexus (o Nexus Prime).
 
Nel dettaglio informazioni delle immagini sotto la voce 'Camera' compare la dicitura 'Galaxy Nexus', segno che la fotografia è stata scattata da questo droide di prossima uscita e non ancora annunciato.
 
Purtroppo non si sa se la fotocamera al momento dello scatto fosse impostata su una risoluzione piu' bassa oppure nella fase di caricamento dall'app Google Plus sia stata compressa per risparmiare dimensioni, resta il fatto che le foto risultano da 3 megapixel.
 
Foto scattata con Nexus Prime

 
Nonostante la compressione, circolano rumors circa la tipologia di fotocamera presente su Galaxy Nexus che potrebbe essere da 5 o 8 megapixel e con la possibilità di registrare video in alta definizione fino a 1080p.
 
Il tipo di fotocamera è solo uno dei tanti dubbi che ruotano attorno a Nexus Prime come anche la data in cui Samsung e Google annunceranno il terminale dopo il recente rinvio.
Infine, vale la pena notare che le foto in questione sono scomparse da Picasa nel giro di breve tempo dalla loro scoperta.
 
Ufficiale: Samsung e Google presentano le novita' a Hong Kong
 
GoogleDopo il rinvio nei giorni scorsi, la collaborazione continua tra Samsung e Google in relazione alla nascita del Googlephone numero tre, che ora ha una data nella quale verrà annunciato, 19 Ottobre 2011.

Samsung Nexus Prime, o Galaxy Nexus come è stato nominato più recentemente, è stato deciso che verrà annunciato il prossimo 19 ottobre. In questa data verrà presentata ufficialmente anche la nuova versione del sistema operativo Android, Ice Cream Sandwich 4.0.

La data scelta sembra oramai essere ufficiale poichè sono stati spediti gli inviti da parte di Google (come quello che vi mostriamo nella foto) a chi potrà prendere parte all'evento, il cui inizio è fissato per le 10 del mattino, ora locale.
 
Samsung Galaxy 19 ottobre
 
Come anticipato pochi giorni fa l'evento di presentazione del Galaxy Nexus coincide con AsiaD: All Things Digital, altro evento in programma a Hong Kong dal 19 al 21 Ottobre. Nel corso dell'AsiaD prenderanno parte nel ruolo di oratori d'eccezione tra cui Andy Rubin (di Google Mobile) e Won-Pyo Hong (di Samsung).
 
Sarà possibile seguire l'evento in diretta streaming sul sito ufficiale youtube.com/android. Tuttavia, visto che molti forse non seguiranno il live a causa del fuso orario (da noi saranno le ore 6 del mattino) vi terremo aggiornati con le novità piu' importanti nel corso della giornata.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?