Samsung Galaxy Tab non e' 'cool' come iPad, sentenzia il giudice UK

 

Samsung ha vinto una disputa di brevetto con Apple, ma la ragione per la vittoria è qualcosa di cui l'azienda probabilmente non vuole vantarsi: il giudice britannico  Colin Birss della British High Court ha sentenziato che il tablet Galaxy "non è poi così cool" come iPad di Apple e quindi il consumatore non puo' in alcun caso confondere i due dispositivi quando fa shopping

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/07/12 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2012

 

SamsungSamsung ha vinto una disputa di brevetto con Apple, ma la ragione per la vittoria è qualcosa di cui l'azienda probabilmente non vuole vantarsi: il giudice britannico  Colin Birss della British High Court ha sentenziato che il tablet Galaxy "non è poi così cool" come iPad di Apple e quindi il consumatore non puo' in alcun caso confondere i due dispositivi quando fa shopping.

Il Galaxy Tab e iPad sono entrambe tavolette touchscreen. Esse hanno un aspetto simile - molto simile rispetto a qualsiasi altra famiglia di tablet oggi sul mercato - ma, secondo il giudice, i tablet Samsung sono "molto sottili, quasi inconsistenti e con dettagli insoliti sul retro. Non hanno la stessa sobrietà ed estrema semplicità, due caratteristiche che possiede invece il design dei tablet Apple."

Dunque, i tablet Samsung per il giudice non sono poi cosi' "fighi". Nella sua causa nel Regno Unito contro Samsung, Apple ha sostenuto che il Galaxy Tab 10,1 viola il look and feel brevettato per iPad, rendendo difficile per i consumatori distinguere i due dispositivi.

Apple

La vittoria nel mercato britannico segue una piccola vittoria negli Stati Uniti per Samsung: Venerdì scorso, una corte d'appello degli Stati Uniti ha ribaltato una precedente sentenza di un tribunale federale di grado inferiore che vietava la vendita dello smartphone Galaxy Nexus. Inoltre, il Galaxy Tab 10.1 è attualmente sottoposto a un divieto temporaneo di vendita negli Stati Uniti.

Apple e Samsung sono continuamente coinvolte in dispute simili sui loro brevetti in circa 10 altri paesi. 

I funzionari di Samsung e Apple non hanno commentato al momento la sentenza britannica.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?