Il senso di Samsung Galaxy Round

 

Samsung ieri ha presentato Galaxy Round

Scritto da Maurizio Giaretta il 10/10/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Samsung ieri ha presentato Galaxy Round. Se siete tra coloro che si domandano a che cosa possa servire uno smartphone che non riesce neanche a star fermo quando viene posato su un tavolo, non siete gli unici.

La società coreana ha voluto esibire la sua bravura nel realizzare un prodotto con il profilo arcuato, e ci è riuscita. Il primo schermo Super AMOLED flessibile lo ha inserito in un oggetto - curvo - ma con una struttura rigida. La domanda che ci facciamo, a questo punto è semplice. Perchè?

Nel comunicato stampa è stato enfatizzato il fatto che ci siano alcune funzioni software in grado di interagire con questo design particolare. Tra queste troviamo Roll Effect, che con il telefono in standby consente di vedere alcune informazioni sullo schermo (data e ora, notifiche, carica della batteria, etc) se lo si preme sul lato sinistro, o Gravity Effect, che consente di interagire con il telefono scuotendolo.

PERCHE'?

Ce ne sono altre, che consentono di gestire il telefono durante l'ascolto di una canzone o il guardare di una foto. Per esempio, se si sta guardando una galleria fotografica, basta sbilanciare il telefono a sinistra per passare all'immagine successiva, mentre facendo il contrario si torna a quella precedente. Unica controindicazione: è bene non premere troppo, altrimenti c'è il rischio che si continui ad andare avanti e indietro finchè il telefono non si sia fermato.

Detto questo, Galaxy Round è uno smartphone normale, che è quasi identico a Samsung Galaxy Note 3. Se ci si sta domandando a che cosa possa servire questol profilo "anomalo", la spiegazione potrebbe essere arrivata dal commento che un nostro visitatore ha lasciato su Facebook: "Le curve del Galaxy Nexus servono ad accompagnare il dito sul display, queste a cosa servono? A seguire le chiappe se lo metto nella tasca posteriore dei jeans?".

Approfondimento: "Samsung presenta Galaxy Round: il primo smartphone con Display Curvo"

Ironia a parte, la componente più importante sta proprio nello schermo, che per la prima volta in un prodotto in commercio viene proposto piegato. Con questa scelta la società coreana ha però appena cominciato a scalfire il potenziale di una prossima generazione di prodotti piegabili (che includerà probabilmente anche gli smartwatch).

Nel comunicato stampa è stato sottolineato che Galaxy Round sarà commercializzato solo in Corea, quasi a dire che non c'è pericolo che arrivi anche in Italia. Il prezzo? In corea l'equivalente di circa 1.000 dollari.

Voi sareste curiosi di usarlo?

Samsung Galaxy Round: ecco il primo video unboxing

Samsung Galaxy Round, il primo Smartphone al mondo dotato di display con vetro curvo, è protagonista oggi del primissimo video unboxing che rivela alcuni interessanti contenuti della confezione.
Samsung Galaxy Round
 
All’interno della confezione troviamo due batterie da 2800 mAh ciascuna che risultano essere più strette e lunghe rispetto alla forma classica adottata da Samsung, il caricatore Usb, il cavo dati USB 3.0, gli auricolari In Ear, i gommini di ricambio per gli auricolari e quello che sembra essere un caricatore portatile quindi una batteria esterna!
 
Non è chiaro se comunque questo sia il contenuto ufficiale della confezione Europea dato che lo Smartphone sembra provenire dalla Corea dove sappiamo che le confezioni di ogni Smartphone sono più “ricche” rispetto a quello del nostro paese.

Samsung Galaxy Round: il primo video ufficiale


 

Roll Effect on Galaxy Round


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?