Galaxy S4 Mini, i Trucchi e i Segreti

 

Dopo aver scoperto tutte le funzioni principali nell'articolo "Video Guida: le Principali Funzioni di Galaxy S4 Mini", andiamo ora a scoprire dei trucchi che tutti gli utenti di Samsung Galaxy S4 Mini dovrebbero conoscere

Scritto da Maurizio Giaretta il 23/01/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Galaxy S4 Mini, i Trucchi e i Segreti

Dopo aver scoperto tutte le funzioni principali nell'articolo "Video Guida: le Principali Funzioni di Galaxy S4 Mini", andiamo ora a scoprire dei trucchi che tutti gli utenti di Samsung Galaxy S4 Mini dovrebbero conoscere.

Scopriremo in 11 punti come sia possibile diminuire il ritardo solitamente presente nel passaggio da una schermata all'altra (il "lag"), come si possa velocizzare il telefono, scattare lo screenshot, come si modificano le schermate, come usare il servizio Google Now, in che maniera si possano nascondere le applicazioni non desiderate, come si possano gestire i video in maniera veloce e molto altro ancora.

1) Diminuire i lag - Il piccolo ritardo di risposta che si può notare quando si preme il tasto Home è causato dall'applicazione S Voice e può essere rimosso. Per farlo, aprire l'app S Voice, andare sulle impostazioni e deselezionare la voce "Apri con il tasto Home".

2) Velocizzare S4 Mini - Per rendere più reattivo S4 Mini, bisogna attivare la modalità sviluppatore, che è normalmente disabilitata. Per farlo, andare su Impostazioni => Altro => Info sul dispositivo. Premere su Versione Build 7 volte. Alla settima volta, si riceve la notifica dell'avvenuta attivazione delle Opzioni Sviluppatore. Poi, andando su Impostazioni => Altro => Opzioni Sviluppatore, basta selezionare su "Animazione di ridimensionamento", "Ridimensionamento animazone" e "Ridimensionamento durata animazione" la voce "Animazione disattivata". E' sempre possibile disabilitare le impostazioni sviluppatore cliccando sullo "0".

3) Modificare le schermate - Le icone che si usano più frequentemente e i widget possono essere raggruppati in Home e in un massimo di altre 6 finestre. Dalla schermata Home fare tap su Impostazioni e Modifica Pagina. Lo stesso risultato si può ottenere facendo scorrere due dita sullo schermo. Da qui si possono aggiungere pagine (premendo sul tasto "+"), si possono rimuovere (trascinandole sull'icona del cestino) ed è possibile scegliere quale sia la Home predefinita cliccando sulla piccola casetta che si può vedere in ognuna delle schermate.

4) Scattare uno screenshot - Si può salvare la schermata come un'immagine che può comodamente essere trovata nella Galleria e condivisa. Per farlo è sufficiente premere contemporaneamente i pulsanti Home e l'alimentazione per un paio di secondi.

5) Scelta dello sfondo - Lo schermo AMOLED non è come gli LCD retroilluminati e attiva i pixel singolarmente. I pixel neri rimangono spenti. Pertanto per risparmiare un pò di batteria è possibile scegliere uno sfondo più nero possibile (attenzione, per essere disattivati i pixel devono essere completamente neri).
 

6) Chiamare Google Now - Si può evitare di tenere il widget di Google Now nella schermata Home, nella quale magari è già presente l'icona del browser. Ciò non significa che si debba rinunciare al servizio della Grande G, infatti lo si può sempre richiamare tenendo premuto sul tasto Impostazioni
.
7) Schede micro SIM e micro SD - Per inserirle è necessario rimuovere la batteria posteriore. Su molti siti si legge che l'operazione è scomoda, ma spegnere per un minuto il telefono per riacccenderlo subito dopo a noi non sembra un'operazione così drammatica.
 

 
8) Nascondere applicazioni indesiderate - Nei telefoni nei quali non sia stato fatto il root ci sono solitamente delle applicazioni che non possono essere disinstallate, anche se non si ha la minima intenzione di usarle. Non fa eccezione Galaxy S4 Mini, sul quale troviamo, tanto per fare degli esempi, tutti i servizi Google (Play Books, Play Edicola, Play Movies...), quelli Samsung (Hub, Apps, Link, S Translate, WatchOn...) assieme a DropBox, Flipboard, eccetera.
 
Anche se queste app non possono essere disinstallate, possono essere nascoste. Dalla schermata applicazioni, premere su Impostazioni => Nascondi applicazioni. Da qui, selezionare le app che si vogliono nascondere e premere su Salva. E' sempre possibile ripristinarle selezionando su Impostazioni => Mostra applicazioni nascoste.
 
9) Gestione divertente dei video - Mentre si sta guardando un video, si possono modificare intuitivamente le impostazioni senza interrompere la riproduzione. Per esempio, facendo scorrere il dito sulla parte sinistra dello schermo dall'alto al basso di opera sulla luminosità. Facendo lo stesso sulla parte destra, si modifica il volume. Ancor più interessante può essere sapere che si può fare il pinch-to-zoom durante la riproduzione, come se si trattasse di una fotografia.
 
10) Impostazioni fotocamera - La fotocamera è impostata per fare scatti in formato 16:9 con risoluzione a 6 Megapixel. Questa è una scelta ottima, poichè fa si che le immagini possano essere viste sui televisori moderni occupando tutto lo schermo. Se si vuole però maggior libertà, consigliamo di impostare il formato 4:3 in maniera da usare tutti gli 8 Megapixel. La foto può essere sempre modificata in 16:9 senza accendere il computer.
 
11) Foto editing - Si può tagliare l'immagine trasformandola da 4:3 in 16:9 direttamente da Galaxy S4 Mini. Andando sulla galleria fotografica, si seleziona la foto e si preme sull'icona (parte alta dello schermo) a fianco a quella del cestino. Poi basta andare su Ritaglia e selezionare i 16:9 con tutta calma. Dallo stesso menu come si può notare è possibile anche fare altre modifiche all'immagine, per esempio aggiungendo filtri, effetti, cornici e fumetti.
 
Nella prossima guida video spiegheremo come evitare di consumare troppa batteria, usando solo le funzioni del telefono che si usano più spesso.

 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?