Samsung Galaxy S5: test benchmark rivela Display 2K

 

Mentre il Galaxy Note 3 è occupato a tenere alto l'onore dei top gamma del produttore coreano, l'erede del Galaxy S4 nelle ultime ore continua a fare notizia

Scritto da Simone Ziggiotto il 05/12/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Samsung Galaxy S5: test benchmark rivela Display 2K

Mentre il Galaxy Note 3 è occupato a tenere alto l'onore dei top gamma del produttore coreano, l'erede del Galaxy S4 nelle ultime ore continua a fare notizia. E' stato infatti condiviso un test benchmark che rivela che il GS5 avrà un display con risoluzione 2k.

Le ultime indiscrezioni riguardano il corpo e alcune delle specifiche del Galaxy Sx di quinta generazione di Samsung, che farà il suo debutto probabilmente nei primi mesi del 2014. Secondo quanto segnala il sito giapponese EMSOne, ai fornitori ODM Catcher Technology (Taiwan), BYD (Cina) e Ju Teng (Taiwan) Samsung ha commissionato di produrre qualcosa tra i 10 ei 30 milioni di rivestimenti in metallo unibody per il prossimo dispositivo della famiglia Galaxy di fascia alta, che potrebbe benissimo essere il Galaxy S5, o al più il Galaxy Note 4. Questa notizia segue la precedente indiscrezione che ci ha portato a conoscere attraverso delle foto una struttura in metallo che è stato detto di essere destinata al Galaxy S5.

Alcune voci ipotizzano che Samsung seguirà quanto Apple ha fatto con i suoi ultimi iPhone 5c e iPhone 5s, e quindi realizzare il suo prossimo modello di punta in una variante con corpo in metallo e una variante con corpo in plastica. Internamente i due terminali dovrebbero condividere lo stesso reparto hardware, con l'unica differenza che consisterà appunto nel tipo di rivestimento. La variante in metallo dovrebbe essere il primo della nuova serie Galaxy F (il più costoso del duo), mentre la variante in plastica (meno costosa) dovrebbe essere il Galaxy S5.

In altre notizie correlate al prossimo Galaxy S5, con il nome in codice Samsung SM-G900S, è apparso online il primo test benchmark da cui si apprende che lo smartphone testato montava il chipset Snapdragon 800 di Qualcomm con GPU Adreno 330 con clock massima a 2.46GHz. Purtroppo il test non ha rivelato quello che tutti speravano, ossia che il Galaxy S di prossima generazione adotterà il più recente chip Snapdragon 805 con CPU octa-core e GPU Adreno 420 o l'atteso chip Exynos con architettura a 64-bit, ma ricordiamoci che mancano ancora diversi mesi dal lancio del telefono e tutto può succedere.

Ciò che è più interessante notare dopo aver letto il rapporto del test è che il modello SM-G900S ha un display con risoluzione di 2560 x 1440 pixel, meglio nota come risoluzione 2K. E se le voci secondo cui lo smartphone avrà un display con diagonale di massimo 5 o 5,2 pollici, allora la densità di pixel per pollice dello schermo sarebbe di oltre 560 ppi.

Altre voci suggeriscono che il Galaxy S5 sarà lanciato (o almeno annunciato ufficialmente) già entro il primo trimestre del prossimo anno, con il telefono che sarà dotato di una fotocamera principale di 16 megapixel con la tecnologia ISOCELL, forse senza stabilizzazione ottica dell'immagine e possibilmente con qualche certificazione per resistere all'acqua e alla polvere.

Ricordiamo che sono tutte indiscrezioni, e nulla è ufficiale. Possiamo solo aspettare e affidarci ai rumors per il momento.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?