Samsung Galaxy S5: Concept, Rumors e Anticipazioni

 

Avete mai sentito parlare del Film intitolato “Paranoia”? Beh se non lo avete mai sentito è per il semplice motivo che attualmente la pellicola non è approdata in Italia, un temerario utente guardando questo Film ha notato un dispositivo molto strano che assomiglia ad un ipotetico Samsung Galaxy S5

Scritto da Pietro Oliveri il 23/12/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Samsung Galaxy S5: Concept, Rumors e Anticipazioni

Avete mai sentito parlare del Film intitolato “Paranoia”? Beh se non lo avete mai sentito è per il semplice motivo che attualmente la pellicola non è approdata in Italia, un temerario utente guardando questo Film ha notato un dispositivo molto strano che assomiglia ad un ipotetico Samsung Galaxy S5.

Ovviamente si tratta solo di supposizioni ma effettivamente guardando l’immagine troviamo un device che riprende le linee della gamma Samsung Galaxy ma offre un display praticamente privo di cornice ed un’interfaccia leggermente differente dall’attuale Touch Wiz adottata da Samsung Galaxy S4.

Prendiamo sempre la notizia come rumor in quanto molto probabilmente si tratta di un dispositivo di pura fantasia ma pensandoci bene la quinta generazione di Samsung Galaxy S potrebbe realmente essere simile al dispositivo mostrato in questo articolo.

Samsung con il nuovo dispositivo dovrà potenziare l’Hardware, ringiovanire l’interfaccia e sopratutto cercare di offrire un design diverso da quello attuale senza però stravolgere le linee.

Samsung Galaxy S5 molto probabilmente adotterà 3 GB di memoria RAM, un processore Qualcomm Snapdragon 805 ed un display ancora più grande dei 5 pollici presenti sull’attuale modello, per quanto riguarda l’ultimo punto speriamo di sbagliarci in quanto la dimensione attuale è già ottima.

Samsung Galaxy S5, Sharp per produrre i display 2K da 5,2 pollici

 
Sarà Sharp a produrre i display 2k Ultra HD LTPS con diagonale da 5.2 pollici del prossimo Galaxy S5 di Samsung, secondo un nuovo rapporto.
Secondo un rapporto del sito web cinese Tencent, Samsung ha deciso di non utilizzare un pannello display HD Super AMOLED di sua produzione per il suo prossimo smartphone di punta, il Galaxy S5.
 
Tradizionalmente, da quando il primo smartphone Galaxy S è uscito, Samsung ha sempre preferito i propri display AMOLED per i suoi top gamma.
Tuttavia, secondo il rapporto sulla base di informazioni non confermate, il Galaxy S5 sarà un'eccezione, in quanto Samsung avrebbe scelto Sharp per la produzione di display a risoluzione 2K Ultra HD LTPS con diagonale da 5.2 pollici. Se così sarà, il display del Galaxy S5 avrà una densità di pixel eccezionale di 560 pixel per pollice.
Il motivo che sta dietro la decisione di Samsung risiede nel fatto che l'azienda non è in grado al momento di produrre i display 2K Ultra HD AMOLED in quantità sufficiente da soddisfare la prevista domanda del Galaxy S5.
 
La scelta di ricorrere alla partnership di Sharp permetterà anche a Samsung di sfruttare le sue fabbriche di produzione per la produzione di display flessibili AMOLED, che il produttore spera raggiungeranno popolarità sul mercato entro il 2015. Inoltre, se Sharp diventerà per intero il produttore dei display del Galaxy S5, questo sarà vantaggioso per Samsung, che detiene il 3 per cento del capitale della società.
 
Questa indiscrezione va a confermare precedenti indiscrezioni, secondo le quali il Galaxy S5 avrà un pannello a risoluzione 2K. Sarà proprio il display 2k uno dei punti salienti del prossimo top gamma del produttore coreano. Lo smartphone si prevede avrà anche una fotocamera da 16 megapixel con la tecnologia ISOCELL, ma forse senza stabilizzazione ottica dell'immagine.
 
Altre voci suggeriscono che il Galaxy S5 sarà lanciato (o almeno mostrato) già nel primo trimestre di quest'anno, probabilmente al Mobile World Congress in programma a febbraio a Barcellona.
 

Samsung Galaxy S5, S5 Mini ed S5 Zoom: prime specifiche confermate ufficialmente

 
Direttamente da Sammobile, portale che archivia tutti gli aggiornamenti ufficiali dei dispositivi Samsung, arrivano le prime conferme per quanto riguarda alcuni componenti Hardware adottati dalla prossima generazione di Samsung Galaxy S5, Galaxy S5 Mini Galaxy S5 Zoom, vediamo il tutto di seguito.
Samsung Galaxy S5 dovrebbe essere svelato durante il mese di Marzo attraverso un’evento dedicato che si terrà a Londra, la fonte dichiara ufficialmente che l’azienda Coreana lancerà due versioni: una con scocca interamente realizzata in metallo ed una con scocca realizzata in policarbonato esattamente come ha fatto Apple (Apple iPhone 5Sed Apple iPhone 5C).
 
Le differenze comunque non saranno solo estetiche in quanto le due versioni potrebbero differire anche per quanto riguarda il processore, da una parte il nuovo Qualcomm Snapdragon 805 Quad Core e dall’altra il potente Exynos Octa Core che per la prima volta dovrebbe sfruttare tutti i processori che lo compongono.
Il nuovo Top di gamma inoltre adotterà una fotocamera da 16 Megapixel, attualmente non è stato dichiarato se sarà introdotto anche lo stabilizzatore ottico d’immagine OIS che al momento manca solo ai Top di gamma dell’azienda in quanto i device di punta concorrenti ne sono praticamente tutti provvisti.

 

 
Altra conferma riguarda il display che sarà da 5.25 pollici di tipo Super Amoled con risoluzione 2560x1440 pixel, ben oltre la soglia del Full HD.
State pensando al prezzo? Sammobile dichiara che la versione in metallo potrebbe essere lanciata a circa 800 euro mentre la versione in policarbonato a circa 650, entrambe avranno Android 4.4 Kit Kat sin da subito.
Le conferme comunque non finiscono qui in quanto si parla già di Samsung Galaxy S5 Mini Galaxy S5 Zoom che secondo la fonte verranno presentati rispettivamente a Marzo eMaggio 2014, entrambi i dispositivi avranno un display di tipo Super Amoled ed Android 4.4 Kit Kat sin da subito.
 

Samsung Galaxy S5: test benchmark del prototipo

 
L'imminente prossimo dispositivo di punta di Samsung, il Galaxy S5, è presumibilmente trapelato grazie ai risultati del popolare test benchmark AnTuTu. Secondo la fonte, il dispositivo che è stato testato era un prototipo del Galaxy S5, non troppo diverso dalla versione finale che sarà in commercio.
 
Dai risultati si evince che il Samsung Galaxy S5 disporrà di una fotocamera principale con sensore da 16 megapixel e un chipset Snapdragon 800 con processori Krait con clock a 2.5GHz. Ciò che manca dal test, però, è l'elenco con la maggior parte dei sensori che dovrebbero essere presenti nel dispositivo. Inoltre, anche diverse altre caratteristiche di cui abbiamo avuto notizie nel corso delle ultime settimane sono anche assenti.
 
I dispositivi soggetti a questi test sono generalmente dotati di hardware non finalizzato, e come tali non dovrebbero essere utilizzati per valutare l'effettivo rendimento atteso del Galaxy S5 al momento del rilascio.
 
Parlando di rilascio, Samsung ha annunciato che il suo prossimo evento Unpacked Episode 1 si terrà al Mobile World Congress 2014 a fine mese. Considerato che il titolo dell'evento è "Unpacked 5", c'è una buona probabilità che a Barcellona avremo modo di assistere all'annuncio del Galaxy S5.
 
Per quanto concerne le specifiche non menzionate dal test, ecco quanto ci si aspetta dal Galaxy S5: schermo touch di 5.24 pollici con risoluzione QHD da 2.560 x 1.600 pixel, fotocamera secondaria con risoluzione da 3,2 megapixel e batteria da 3.200 mAh, un sensore che funge da lettore di impronte digitali.
 
 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?