Samsung Galaxy Note 2 con Android 4.3: la nostra prova

 

Samsung Galaxy Note 2 ha recentemente ricevuto l’update alla versione 4

Scritto da Pietro Oliveri il 14/03/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung Galaxy Note 2 con Android 4.3: la nostra prova

Samsung Galaxy Note 2 ha recentemente ricevuto l’update alla versione 4.3 Jelly Bean di Android, in questo articolo vi mostreremo la nostra prova del dispositivo in azione con questa nuova release e vi daremo le nostre impressioni per quanto riguarda le migliorie apportate da Samsung.

L’aggiornamento in questione porta innanzitutto il pieno supporto al Samsung Galaxy Gear che ora risulterà pienamente funzionante con il vostro dispositivo, oltre a questo troviamo qualche piccola novità grafica ma soprattutto una migliore gestione della memoria RAM e del consumo energetico.

Per quanto riguarda la gestione della RAM abbiamo notato un netto calo di consumo, chiudendo tutte le applicazioni abbiamo 1 GB netto libero mentre anche aprendo più applicazioni in contemporanea non abbiamo notato rallentamenti di alcun tipo.

L’autonomia ci sembra leggermente migliorata ma quello che di più ci ha stupito sono le prestazioni e la fluidità generale paragonabili addirittura ai migliori Top di Gamma di oggi.

Vi ricordiamo che Samsung Galaxy Note 2 è stato lanciato sul mercato nel corso del 2012 ed è dotato di processore Quad Core da 1,6 Ghz Exynos, 2 GB di memoria RAM, fotocamera da 8 megapixel con LED Flash e registrazione video in Full HD a 30 frame per secondo, batteria da 3100 mAh ed S-Pen integrata nella cover.

Se cercate un Phablet tenete ancora in considerazione questo dispositivo perchè resta una valida alternativa, vi lasciamo ora alla nostra prova video. 

Android 4.3 per Samsung Galaxy Note 2 arriva in Italia

Ottime notizie per tutti i possessori di Samsung Galaxy Note 2 N7100 è infatti iniziato il rilascio anche in Italia dell’aggiornamento ad Android 4.3 Jelly Bean disponibile da subito tramite i canali di Sammobile (portale che archivia tutti i firmware del produttore).


L’aggiornamento in questione porta la numerazione N7100XXUEMJ9, potete scaricarlo sin da subito direttamente dal vostro Smartphone, potete procedere tramite PC utilizzando il programma Samsung Kies oppure ancora potete procedere al Flash manuale dell’aggiornamento tramite ODIN scaricando il file in questione (1,2 Gigabyte)

Samsung non ha attualmente rilasciato una lista di migliorie riguardanti l’aggiornamento in questione ma sappiamo per certo che è stata aggiunta la compatibilità con Samsung Galaxy Gear, è stato aggiunto Samsung Knox, è stata leggermente modificata l’interfaccia inserendo una barra delle notifiche trasparente ed è stato ottimizzato maggiormente tutto il sistema operativo per offrire prestazioni ancora migliori.
 

Samsung Galaxy Note 2 ricevera' direttamente Android 4.3

 
La notizia arriva piu’ o meno ufficialmente dall’operatore Australiano Telstra, Samsung Galaxy Note 2 non riceverà la versione di Android 4.2 ma passerà direttamente all’ultimissima 4.3.
Samsung Galaxy Note 2

L’operatore ha dichiarato:
 
"Samsung ha scelto a livello globale di saltare l’aggiornamento 4.2.2 per questo device, che sarà invece dotato della più recente versione di Android."

Tuttavia sembra che le tempistiche non siano comunque state decise, e a ricevere l’aggiornamento per primo dovrà senza ombra di dubbio essere l’attuale Top di gamma Samsung Galaxy S4 e tutte le sue versioni quindi potrebbe passare anche qualche mese.
 
La scelta è stata presa sicuramente perché Samsung conosce già quelle che saranno le novità della nuova versione che, a quanto pare, andrà ad aumentare le prestazioni del terminale ma non porterà nulla di innovativo a livello grafico.
 
Una scelta azzeccata? Beh è presto per cantar vittoria, è vero che Samsung doterà il suo Note 2 dell’ultima versione ma quanto tempo passerà? Come detto in precedenza attualmente non c’è risposta.

Samsung Galaxy Note 2 con Android 4.3: la nostra prova


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?