Samsung Galaxy S5, previste due versioni: plastica e metallo

 

Samsung farà due varianti del Galaxy S5, una in plastica e una in metallo con differenza di prezzo di 150 euro

Scritto da Simone Ziggiotto il 13/01/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung Galaxy S5, previste due versioni: plastica e metallo

Samsung farà due varianti del Galaxy S5, una in plastica e una in metallo con differenza di prezzo di 150 euro. Il modello più costoso avrà il chip Snapdragon 80, mentre il modello base chip Exynos 6 Octa Core. Tutto però resta da confermare.

Le indiscrezioni del tanto atteso Samsung Galaxy S5 continuano inesorabili, ma le nuove informazioni provengono da un insider anonimo che aggiunge alcuni dettagli interessanti alle specifiche del prossimo smartphone di quinta generazione della famiglia Galaxy S del produttore sudcoreano.

Le informazioni sostengono che, seguendo l'esempio di Apple con i recenti iPhone 5S e Iphone 5C, il Galaxy S5 arriverà sia in una versione in plastica che in una versione in metallo.  La versione in metallo si prevede avrà un costo maggiorato di circa 150 euro rispetto ai 650 euro previsti per il modello in plastica di base, arrivando quindi a quota 800 euro. 

Di recente abbiamo già avuto modo di riportarvi altre indiscrezioni sul Galaxy S5 rivestito di metallo, che si è ipotizzato sarà il primo della nuova gamma Premium di Samsung chiamata Galaxy F. Le indiscrezioni odierne questo però non confermano o smentiscono.

Confermate anche le due versioni dello smartphone con differenti chipset, in base non più alla disponibilità sul mercato di reti 4G/LTE come avvenuto per i predecessori Galaxy S, ma in base proprio alla variante Premium o in plastica.

Il Galaxy S5 dovrebbe essere uno dei primi dispositivi a montare il nuovo chip Snapdragon 805 di Qualcomm, mentre la seconda variante avrà, come da tradizione, un chip prodotto internamente da Samsung, che potrebbe essere l'Exynos 6 con processore Octa-Core. E' ipotizzato che l'Exynos 6 sarà un vero e proprio processore con otto core, capaci di funzionare tutti insieme nello stesso momento nel caso in cui questo venga reso necessario per elaborare un'elevata quantità di dati, e supporterà lo standard ARMv8 a 64-bit.

Samsung potrebbe mettere il chipset Exynos 6 nella versione Premium con il corpo in metallo, e adottare invece il chip Snapdragon 805 nella versione in plastica. Sembra che il chipset Exynos non avrà il supporto LTE, tuttavia, almeno secondo le informazioni di cui disponiamo.
 

Tutte le nostre domande circa il Galaxy S5 in arrivo da Samsung troveranno risposta solo il prossimo 24 febbraio a Barcellona, ma questo non ha fermato le indiscrezioni su quello che si prospetta essere lo smartphone più atteso del primo semestre di quest'anno.
 
Oggi, il database di AnTuTu conferma che ci saranno due diversi dispositivi Galaxy S5 con specifiche tecniche molto diverse: il modello SM- G900H e il modello SM- G900R4. La presenza di due modelli di Galaxy S5 è in linea con le previsioni che Samsung possa seguire le orme di Apple (ricordate iPhone 5s e iPhone 5c ?) e sarà messo in vendita un modello meno costoso (e meno performante) oltre ad un modello più costoso (con caratteristiche al top).
 
Secondo la fonte, il modello SM-G900R4 arriverà con un chipset Sanpdragon 800 di Qualcomm con processore quad-core da 2.5GHz3GB di memoria RAM, processore graficoAdreno 33032GB di storage interno, fotocamera principale da 16 megapixel, fotocamera frontale da 2.1 megapixel, un display QHD ed avrà il sistema operativo Androidaggiornato alla versione 4.4.2 KitKat out-of-the-box.
 
Con queste caratteristiche tecniche, lo smartphone ha ricevuto un punteggio benchmark di 31.483 punti, che è inferiore a quanto ottenuto dal Galaxy Note 3. Potrebbe sembrare strano, nonostante il fatto che il Galaxy S5 ha caratteristiche simili al Note 3, ma ha anche uno schermo con risoluzione più alta, che influisce maggiormente sulle prestazioni della GPU del dispositivo.
 
Samsung Galaxy S5
 
La versione SM- G900H è dotata invece di caratteristiche molto differenti: chipset Samsung Exynos 522 con processore Octa-Core da 1.5GHz, 2GB di memoria RAM, GPU ARM Mali-T628, storage interno da 16 GB e un Display HD (720p). Anche qui troviamo fotocamera principale da 16 megapixel, fotocamera frontale da 2.1 megapixel e sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.4.2 KitKat out-of-the-box.

Quest'ultima versione ha ricevuto un punteggio alto nel test benchmark: 35.445 punti, più del Galaxy Note 3 che del suo fratello SM-G900R4.
Naturalmente, ricordiamo che non sono specifiche ufficiali quelle sopra riportate, ma comunque provengono da un test benchmark, quindi si basano su un modello realmente esistito (forse era solo un prototipo, però).

Samsung Galaxy S5, ecco il retro della confezione con tanto di specifiche
 
Spunta in rete una prima immagine che ritrae il retro della confezione di vendita di Samsung Galaxy S5 dove tra l’altro sono riportate gran parte delle caratteristiche tecniche, analizziamo l’immagine insieme.


 

Samsung Galaxy S5, un primo render credibile

Sulla base delle indiscrezioni ad oggi raccolte dal web (qui la fonte SamsungGalaxy5.nl), ecco un primo render che mostra come potrebbe essere il Samsung Galaxy S5.
Il Galaxy S5 di Samsung è uno degli smartphone su cui le indiscrezioni si focalizzano maggiormente ormai da un paio di mesi, in particolare per il fatto che il debutto dello smartphone è atteso entro poche settimane. Anche se ancora non ci sono specifiche ufficiali per il Galaxy S5, le indiscrezioni sono state tante, e quindi gli esperti di software di rendering si sono dilettati nel proporre il loro concept design per il prossimo dispositivo di punta del produttore coreano, che vi proponiamo in questo articolo.
 
La fonte (samsunggalaxys5.nl) precisa che il rendering è basato sulle informazioni trapelate riguardanti l'hardware ma anche il software del dispositivo. Nelle foto vediamo, infatti, un dispositivo con corpo in alluminio, interfaccia utente TouchWiz affiancato al consueto sistema operativo Android e ad un pannello posteriore in ecopelle.
 
Samsung Galaxy S5 render 01
 
Per fare il rendering è stata considerata una dimensione del display più grande e cornici ancora più sottili rispetto a quanto presente oggi in Galaxy S4: questo perchè si prevede che Galaxy S5 avrà un ampio display da 5,25 pollici. Il pannello sarà, presumibilmente, di risoluzione 2k pari a 1440 x 2560 pixel.
 
Alla luce delle informazioni trapelate solo un paio di giorni fa, lo smartphone non avrà uno scanner dell'iride, ma bensì avrà uno scanner di impronte digitali (molto probabile considerato che lo stesso scanner già si trova nei telefoni concorrenti quali HTC One Max e Apple iPhone 5s). Il corpo del dispositivo nel rendering è in alluminio, sulla base delle indiscrezioni secondo cui avremo modo di assistere al lancio di due varianti, una con corpo in plastica ed una seconda, più costosa, con corpo in metallo.
 
Il pannello posteriore in ecopelle servirà a dare quel tocco di originalità ed eleganza all'estetica dello smartphone. Sul fronte, invece, òo schermo dovrebbe essere coperto con vetro Gorilla Glass 3 di Corning. Il sistema operativo Android dovrebbe essere aggiornato alla versione 4.4 KitKat con la più recente iterazione dell'interfaccia utente TouchWiz di Samsung.
Samsung Galaxy S5 render 02

 
La fotocamera principale di prevede avere un sensore da 20 megapixel, anche se alcune indiscrezioni hanno riferito di una unità da 16 megapixel. La batteria dovrebbe avere una capacità di 2900 mAh con tecnologia di ricarica rapida.
Alla fine tutto quanto qui sopra è un riassunto delle più recenti indiscrezioni relative al prossimo Galaxy S5, e su queste è stato fatto il rendering dello smartphone che potete vedere nelle foto in allegato.
Cosa ne pensate? Vi piacerebbe che il Galaxy S5 fosse come il dispositivo nelle foto? Scriveteci le vostre opinioni nel box dei commenti qui sotto.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?