Samsung Galaxy S5, le specifiche trapelate poco promettenti

 

"Voci di corridoio" riguardanti l'imminente Samsung Galaxy S5 stanno lentamente iniziando a trapelare

Scritto da Simone Ziggiotto il 05/02/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung Galaxy S5, le specifiche trapelate poco promettenti

"Voci di corridoio" riguardanti l'imminente Samsung Galaxy S5 stanno lentamente iniziando a trapelare. Era ora, considerando che è probabile al 90% che il dispositivo di quinta generazione della gamma Galaxy S del produttore coreano sarà svelato il 24 febbraio, nel corso dell'evento Samsung Unpacked Episode 1 in programma  nell'ambito del prossimo MWC.

Secondo le ultime indiscrezioni, le dimensioni dello schermo del Galaxy S5 saranno di 5.24 pollici, e la risoluzione si prevede essere QHD pari a 2.560 x 1.600 pixel. Il tipo di display si conferma sarà Super AMOLED, con una densità di pixel pari a 560ppi pixel per pollice.

Il chipset dovrebbe essere la più recente versione di SoC Snapdragon, la numero 805, con CPU quad-core Krait 450 con clock fino a 2,5 GHz e GPU Adreno 420. Le voci confermano anche una seconda versione del Galaxy S5, questa con chip Exynos (Exynos 6, ma la configurazione di base è sconosciuta). Entrambe le versioni avranno 3GB di memoria RAM dicono i rumors, e la loro disponibilità dipenderà dal mercato e dalla presenza di reti LTE o meno.

In entrambi i modelli, la fotocamera principale (posteriore) dovrebbe essere da 16 megapixel, mentre frontalmente è prevista una fotocamera con risoluzione da 3,2 megapixel. Non sappiamo nulla sul massimo formato di acquisizione video, ma non sarebbe una sorpresa se il Galaxy S5, come il Note 3, supporterà la registrazione di video in qualità UHD 4k.

Le opzioni di archiviazione saranno di 32GB e 64GB, con la possibilità espansione tramite scheda microSD. Infine, la capacità della batteria si prevede essere di 3.200 mAh, il che è molto probabile considerando che il G2 di LG ha una batteria da 3.000 mAh.

Le specifiche di cui sopra non sono nulla di eccezionale, per cui speriamo che Samsung abbia qualche asso nella manica che svelerà solo al MWC durante la presentazione del suo nuovo smartphone. Le indiscrezioni di oggi, per esempio, non accennano alla presenza o meno di un lettore di impronte digitali, cosa di cui si è discusso molto nelle ultime settimane. Addirittura, si prevede che il lettore d'impronte rivestirà lo schermo intero. Staremo a vedere se sarà vero o meno.

Samsung Galaxy S5: Murtazin conferma le Caratteristiche

 
Ci stiamo avvicinando sempre di più all'esordio del nuovo Galaxy S, che secondo quanto è stato confermato da Samsung diventerà realtà il 24 Febbraio a Barcellona. Prima dell'annuncio dell'Unpacked Event, il blogger russo Eldar Murtazin aveva dato l'indiscrezione, facendo centro.
 
Ora l'affidabile fonte ha fatto sapere tramite Twitter quali saranno le caratteristiche del telefono, anche se in parte queste informazioni erano già emerse nei giorni scorsi.
Il nuovo Samsung Galaxy S5 sarà sempre più grande grazie allo schermo AMOLED con diagonale a 5,24 e con risoluzione 2560 x 1440 pixel, pari a 560 punti per pollice. La RAM ammonterà a 3 GB, mentre le versioni di memoria interna sono due: 32 e 64 GB (si presume ulteriormente espandibili con schede microSD).
 
In funzione del mercato di rilascio il processore sarà un Exynos 6 o uno Snapdragon 805 quad core di Qualcomm. La fotocamera frontale avrà risoluzione fotografica da 3,2 Mpx mentre la posteriore conterà su 16 Megapixel (non ci sono altre informazioni sul tipo di sensore o su altr dettagli). Infine ci sarà una batteria consistente da 3200 mAh.
Galaxy S5 sarà presentato assieme a una nuova versione di S Health, il braccialetto S Band, che sembra già da ora essere il più interessante degli accessori. Il prodotto servirà a raccogliere dati durante le attività sportive; sarà interessante capire il suo funzionamento e se sarà compatibile con i modelli Galaxy S precedenti.
 
Ci saranno novità anche per quanto riguarda il software, che introdurrà diverse applicazioni e funzioni per la casa. Probabilmente con il telefono sarà possibile comunicare con i vari elettrodomestici della cucina, sempre che questi siano compatibili.
 
Secondo quanto rivela iTechAddict, inoltre dovrebbe esserci anche il lettore di impronte digitali.
Infine viene fatto notare che la data anticipata di presentazione è frutto del recente accordo con Google, che è stato siglato nelle settimane precedenti. Nokia ora è in subbuglio perchè la presentazione al MWC di Galaxy S5 oscurerà i suoi annunci. Murtazin ha cinguettato che "Nokia non è sicura della propria conferenza al MWC. Si sta discutendo su che cosa presentare dopo che è stato confermato l'annuncio di GS5".
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?