MWC 2014: Samsung presenta Galaxy S5

 

Samsung ha presentato ufficialmente il Galaxy S5 al MWC 2014: poche novità, che riguardano principalmente certificazione IP67, sensore di impronte digitali, cardiofrequenzimetro e Download Booster

Scritto da Simone Ziggiotto il 24/02/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

MWC 2014: Samsung presenta Galaxy S5

Samsung ha presentato ufficialmente il Galaxy S5 al MWC 2014: poche novità, che riguardano principalmente certificazione IP67, sensore di impronte digitali, cardiofrequenzimetro e Download Booster.

Samsung Electronics ha annunciato questa sera a Barcellona al Mobile World Congress 2014 il dispositivo di quinta generazione della serie Galaxy S, il Galaxy S5, "pensato per ciò che più conta per i consumatori". Il nuovo Galaxy S5 offre ai consumatori "un'esperienza raffinata con l'innovazione di caratteristiche essenziali per l'uso giorno per giorno". Il Galaxy S5 unisce una fotocamera avanzata, la connettività di rete veloce, strumenti di fitness dedicati e funzionalità avanzate di protezione del dispositivo grazie al sensore di impronte digitali integrato.

Come detto, poche le novità rispetto al Galaxy S4, ma il Galaxy S5 è dotato di certificazione IP67, sensore di impronte digitali e cardiofrequenzimetro. Il telefono è costruito attorno ad un display Super AMOLED da 5.1 pollici con risoluzione FullHD a 1080p, e viene fornito con chipset Snapdragon 801 con processore quad-core a 2.5GHz, 2GB di RAM, LTE fino 150Mbps (downlink) e una fotocamera da 16 megapixel. La fotocamera registra video fino a risoluzione 4k UltraHD e non manca l'HDR e stabilizzazione dell'immagine nei video. Le funzionalità principali della fotocamera sono HDR (Rich tone), Selective Focus, Virtual Tour Shot, Shot&More. Il sistema operativo è Android 4.4.2 KitKat con interfaccia utente TouchWiz. Il Galaxy S5 dispone di due tasti sotto lo schermo (tolto quello che tradizionalmente troviamo a sinistra per le Opzioni). La memoria interna è a scelta tra 16 e 32GB, in entrambi i casi espandibile via microSD con schede di memoria finoa 64GB. Le misure del Samsung Galaxy S5 sono di 142.0 x 72.5 x 8.1mm, per un peso complessivo di 145 grammi. La batteria è da 2800mAh, con autonomia stimata a 390 ore in standby e 21 ore in conversazione.

Connessioni veloci
Il Galaxy S5 offre l'esperienza LTE le prestazioni Wi-Fi più avanzate oggi disponibili. Il Galaxy S5 supporta il Wi-Fi 802.11ac di quinta generazione, e supporta un elevato numero di frequenze LTE con LTE standard di categoria4 per velocità in download fino a 150 Mbps. Per i consumatori che cercano una connessione ancora più veloce, il Galaxy S5 è ora dotato Download Booster, una innovativa tecnologia Wi-Fi per aumentare la velocità dei dati mediante l'unione delle reti Wi-Fi e LTE contemporaneamente.

"Con il Galaxy S5, Samsung sta tornando alle origini di concentrarsi sulla fornitura di capacità che contano di più per i nostri consumatori", ha dichiarato JK Shin, President e Head of IT & Mobile Communications Division di Samsung. "I consumatori sono alla ricerca di strumenti mobili che ispirano e li aiutano per migliorare la loro vita quotidiana. Il Galaxy S5 rappresenta un design iconico con le caratteristiche essenziali e utili."

Protezione del dispositivo essenziale
Il Galaxy S5 è certificato IP67 quindi resistente all'acqua. Offre anche un lettore di impronte, fornendo una funzione di blocco dello schermo sicuro grazie ai dati biometrici che (garantisce Samsung) vengono conservati sullo smartphone esclusivamente per identificare l'utente, e non vengono condivisi con alcuno. La modalità Ultra Power Saving trasforma lo schermo in bianco e nero, e spegne tutte le funzioni non necessarie per ridurre al minimo il consumo della batteria.

Il Samsung Galaxy S5 sarà disponibile a livello globale da aprile. Il prezzo? Ancora un'incognita.

MWC 2014: Samsung UNPACKED 2014 Diretta Streaming [Galaxy S5]

 
In diretta streaming web la conferenza stampa di Samsung al MWC 2014: Lunedì 24 febbraio dalle ore 20:00.
Ci siamo, tra poche ore si terrà quello che forse è il keynote più atteso al Mobile World Congress di quest'anno: il Samsung UNPACKED 2014 Episode 1. Su pianetacellulare.it, e in particolare su questa pagina nel player qui sotto, vi daremo la possibilità di seguire in diretta con noi tutta la conferenza stampa che Samsung ha programmato dalle ore 20:00 italiane a Barcellona.
 
Vi diamo anche la possibilità di commentare in diretta con noi via Twitter l'evento, così da esprimere le vostre opinioni su ciò che sarò presentato.
 
A proposito di quello che Samsung presenterà stasera al Samsung UNPACKED 2014 Episode 1, cosa vedremo? A parte i due nuovi orologi Gear 2 e Gear 2 Neo  che sono già stati presentati nella giornata di ieri, stasera sarà il giorno della presentazione del Samsung Galaxy S5: lo smartphone di quinta generazione della famiglia Galaxy Sx del produttore sudcoreano. Ci aspettiamo anche altri telefoni, ma il Galaxy S5 è quello più importante e quello più atteso.
 
Il 24 Febbraio 2014 Samsung presenterà il Galaxy S5 all'evento Unpacked Episode 1 in programma a Barcellona.

Samsung ha annunciato la data e l'ora del suo prossimo evento Unpacked. Il prossimo grande annuncio del colosso coreano si terrà questo mese, il 24 febbraio a Barcellona, ​​proprio il giorno prima dell'inizio del Mobile World Congress. L'inizio della presentazione è prevista per le ore 20 locali (stessa ora in Italia).
 
Gli inviti contengono più di un suggerimento al fatto che Samsung il prossimo 24 febbraio presenterà il Galaxy S5 durante l'evento: sopra la scritta UNPACKED è infatti segnato il numero '5', il che ci porta a credere che il Galaxy S5 sarà al centro dell'evento.
 
Il fatto che Samsung presenterà il Galaxy S5 durante il Mobile World Congress garantisce una grande quantità di riflettori puntati sullo smartphone di nuova generazione. Samsung è stata relativamente tranquilla durante il MWC dello scorso anno, occasione in cui non ha annunciato alcun prodotto di punta.
 
Per quanto riguarda le specifiche del Galaxy S5, queste includono, secondo le indiscrezioni più recenti, un display 2K e fotocamera da 16 megapixel con apertura focale f/2.2. Lo smartphone è destinato ad avere il sistema operativo Android 4.4 KitKat abbinato con l'ultima e più aggiornata versione dell'interfaccia utente di Samsung, TouchWiz. Non si esclude un qualche sistema per lo sblocco del telefono di nuova generazione, sfruttando l'iride o le impronte digitali.
 
Da sottolineare come l'evento Unpacket nell'invito viene segnalato come 'Episode 1' il che ci porta a pensare che nel corso dell'anno un altro (o altri) eventi Unpacked sono in programma (uno di sicuro per il Galaxy Note 4).
 
 

Galaxy S5: tutti i Rumors riassunti in un Video

 
Con i cancelli appena aperti del Mobile World Congress di Barcellona, manca davvero poco all'introduzione del nuovo Samsung Galaxy S5.

L'appuntamento è stato fissato direttamente dalla società coreana per l'Unpacked questa sera, dopo le 18, e si potrà seguire in diretta streaming su Youtube.

Nel frattempo proponiamo un video che riepiloga le caratteristiche che dovrebbero essere scoperte.

Per un elenco più articolato degli ultimi rumors, consigliamo anche di cliccare sul tag "Samsung Galaxy S5" a fine articolo o di dare uno sguardo direttamente alla scheda tecnica provvisoria che abbiamo redatto.

Samsung conferma nuovi moduli flash LED, uno anche per Galaxy S5

 
Samsung ha annunciato ufficialmente la sua nuova linea di flash LED per fotocamere per dispositivi mobili, che intende utilizzare per smartphone e tablet futuri. La società ha confermato che tra questi dispositivi che integreranno i nuovi moduli rientra anche il Samsung Galaxy S5, lo smartphone Galaxy S di quinta generazione che sarà svelato a fine mese al Mobile World Congress a Barcellona.
 
Samsung ritiene che i nuovi moduli LED sono perfetti per i dispositivi di fascia alta in quanto forniscono un ampio campo visivo e non occupano tanto spazio come i moduli di precedente generazione.
 
Il più interessante è il nuovo flash LED con riflettore integrato (3432 1.8T), che offre più di 165 lux (unità di misura per l'illuminamento) a 1A e un minimo di 80 CRI (Color Rendering Index). Samsung assicura che questo modulo offre foto di qualità sia in condizioni di giorno che di notte, con condizioni di scarsa luminosità ambientale. Il modulo flash LED 3432 1.8T è esattamente quello che verrà utilizzato nel prossimo smartphone Galaxy S5.
 
Samsung presenterà tutti i nuovi moduli (così come il Galaxy S5) la settimana prossima al MWC, con l'avvio della produzione di massa prevista per marzo. Fatta eccezione per quello che debutterà sul Galaxy S5, i moduli saranno montati nei prodotti futuri di Samsung a partire dal secondo trimestre del 2014.
 
Visto che lo abbiamo citato, è giusto parlarne: il Samsung Galaxy S5, che sarà presentato il 24 febbraio prossimo, si prevede avere, oltre al nuovo modulo flash LED, anche 3 GB di RAM, chipset Snapdragon 800 o 805 con CPU quad-core Krait con clock a 2.5 GHz, fotocamera da 16 o 21 megapixel, display QHD da 5.25 pollici (2560 x 1440 pixel) e interfaccia utente TouchWiz di ultima generazione. Il Galaxy S5, inoltre, monterà il sensore di impronte digitali.
 

Galaxy S5, un report conferma le versioni con display FullHD e QHD

 
Recentemente si è sparsa la voce secondo cui il prossimo fiore all'occhiello di Samsung, il Galaxy S5, sarà distribuito in tutto il mondo in due varianti. Anche se l'annuncio ufficiale è previsto al MWC la prossima settimana, continuano le indiscrezioni che cercano di anticipare l'atteso smartphone.
 
Le dimensioni dello schermo e la risoluzione sono state i punti più dibattuti nelle ultime settimane, con numerose notizie contrastanti al riguardo, e non sappiamo ancora se Samsung adotterà nel Galaxy S5 un display FullHD (1920x1080 pixel) o QHD (2560 x 1440 pixel).
 
Le ultime indicazioni riportate dal sito coreano ETNews suggeriscono che il Galaxy S5 sarà un modello ancora con un display 1080p, ma seguirà una speciale variante 'Premium' la quale disporrà di un display a risoluzione maggiore, appunto da 2560 x 1440 pixel, o QHD.
 
Entrambi i pannelli saranno dotati di quella che il marketing di Samsung chiama struttura di pixel a "diamante" perchè avente una conformazione dei pixel simile ad un diamante con disposizione degli elementi diversa nello spazio. Il risultato sarebbe una qualità cromatica migliore, con colori più fedeli e naturali. Tuttavia, questa tecnologia già è stata introdotta col Galaxy S4, quindi nulla di nuovo.
 
Tuttavia, secondo ETNews, il produttore coreano starebbe avendo difficoltà nella produzione in grande quantità di pannelli AMOLED QHD, per cui questa variante potrebbe tardare ad uscire sul mercato.
 
Il resto delle specifiche previste per il Galaxy S5 comprendono un chipset Snapdragon 805 con CPU quad-core che raggiungono una frequenza di 2,5 Ghz e GPU Adreno 420 o chipset Exynos 6 con CPU octa-core con clock a 2.0GHz (a seconda del mercato). Altre specifiche comuni sarebbero una batteria da 3.200 mAh, fotocamera posteriore da 16 megapixel, fotocamera anteriore da 3.2 megapixel e supporto per 3G, Wi-Fi e LTE (Advanced).
 

Amazon: in listino le nuove cover per Galaxy S5 ed S5 Prime

 
Era già successo per Lg Nexus 5 quando giorni prima della presentazione ufficiale il noto produttore Spigen lanciò diverse cover per il prodotto svelandone praticamente il design ufficiale, oggi le stesse cover appaiono su Amazon per Samsung Galaxy S5 e Galaxy S5 Prime!

Apprendiamo la notizia grazie alla segnalazione dei nostri utenti tramite Twitter, le immagini che vedete derivano appunto dalle inserzioni del colosso Amazon che inserisce a listino delle cover che svelano praticamente completamente quello che molto probabilmente sarà il design del nuovo Top di gamma dell’azienda in arrivo in due varianti.
 

 
Il dispositivo adotta sul retro un grosso sensore per la fotocamera accompagnato da un generoso Led Flash e soprattutto non possiamo non notare la cassa altoparlante posta nella stessa posizione dell’attuale Samsung Galaxy S4.
 
Linee decise e tasto fisico Home, questo potrebbe essere senza ombra di dubbio il nuovo Samsung Galaxy S5 che verrà svelato durante l’evento del 25 Febbraio a Barcellonadove noi ovviamente saremo presenti.
 
Il dispositivo dovrebbe arrivare in due varianti: una con connettività HSDPA Plus, processore Exynos Octa Core e cover in policarbonato ed una denominata “Prime” conscocca in metallo, connettività LTE e processore Qualcomm Snapdragon Quad Core.

Non ci resta che attendere ancora qualche giorno per scoprire la verità intanto se volete dare un’occhiata alle cover in questione vi basta recarvi al seguente indirizzo.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?