Sfida: Samsung Galaxy K Zoom vs. Galaxy S4 Zoom

 

Samsung ha appena presentato il 'cameraphone' Galaxy K Zoom

Scritto da Maurizio Giaretta il 29/04/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Sfida: Samsung Galaxy K Zoom vs. Galaxy S4 Zoom

Samsung ha appena presentato il 'cameraphone' Galaxy K Zoom. Si tratta di un passo avanti rispetto a Galaxy S4 Zoom dell'anno scorso oppure no?

Se si intende acquistare un telefono del genere si deve essere proprio appassionati di fotografia. Non tanto per la qualità fotografica dei due galaxy in questione - è palese che una fotocamera professionale raggiunga risultati decisamente migliori - , ma per la praticità di averlo sempre tra le mani e dunque di essere pronti a carpire quello che succede quando si presenta l'occasione.

Ma non è dell'utilità di questo genere di apparecchi che intendiamo parlare: considerato che il prezzo di S4 Zoom colerà a picco a seguito dell'arrivo nei negozi di K Zoom, ci chiediamo se abbia senso spendere i 150-200 euro in più per acquistare quest'ultimo. Quali sono le differenze tra i due? Scopriamolo.

Samsung Galaxy K Zoom
Il nuovo Galaxy K Zoom

SCHERMO
Un miglioramento rispetto alla versione precedente riguarda lo schermo, che ora è più spazioso e che migliora anche la densità di punti per pollice, passando da 540 x 960 su 4,3 pollici a 720 x 1280 su 4,8 pollici.

SENSORE FOTOGRAFICO
A conti fatti il sensore non subisce modifiche di rilievo. E' sempre un BSI con dimensione di 1/2.3 pollici ed è accompagnato dallo stesso zoom ottico 10x dell'anno scorso (24-240 mm); i 4 Mpx in più non ci fanno molta impressione. Cambia di più il lato software, che apre le braccia a novità come Auto Focus e Auto Exposure Separation, Pro Suggest, Selfie Alarm e Object Tracking.


Sfida: Samsung Galaxy K Zoom vs. Galaxy S4 Zoom

Un passo avanti viene fatto nella registrazione dei video. La risoluzione massima rimane tale e quale (Full HD), tuttavia quest'anno viene introdotta anche la registrazione al rallentatore (slow motion), grazie alla quale si può usare il FHD anche a 60 fotogrammi al secondo (peccato che non siano 120).

CPU E RAM
Da questo punto di vista il balzo in avanti c'è. Si passa da un dual core con 1,5 GB di RAM all'attuale Hexa Core (4 core + 2 core che si alternano in funzione delle operazioni che si stanno eseguendo) con 2 GB di RAM. Potenza e memoria in più non fanno mai male; la ROM, espandibile con schede microSD, rimane comunque da 8 GB.

Samsung Galaxy S4 ZoomGalaxy S4 Zoom

SOFTWARE E DETTAGLI
Il sistema operativo a bordo è Android 4.4. Per quanto riguarda le funzioni, è piacevole che siano introdotte alcune chicche presenti anche sui Galaxy S di punta, come l'Ultra Power Saving Mode, S Health Lite e Kids mode. Un ritocco verso l'alto, seppur minimo, riguarda anche la batteria, che passa da 2430 a 2430 mAh.

LE NOSTRE CONCLUSIONI
In sintesi non sappiamo proprio se consigliarvi di buttare nel cestino S4 Zoom per prendere K Zoom. Il sensore fotografico, che è la parte più importante in un telefono del genere, praticamente rimane invariato e i 4 Megapixel in più, diciamocelo, servono a poco o a nulla. Però se si apprezza uno schermo leggermente più spazioso e se ci tiene ad avere un Android aggiornato, K Zoom potrebbe essere tutto sommato una soluzione accetabile.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?