Samsung Galaxy Tab S: in arrivo i tablet con display AMOLED

 

Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma sembra che Samsung stia preparando il lancio di una nuova famiglia di tablet PC con hardware di alto livello e display touch con tecnologia AMOLED, assente da anni in tale settore

Scritto da Gabriele Coronica il 09/05/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung Galaxy Tab S: in arrivo i tablet con display AMOLED

Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma sembra che Samsung stia preparando il lancio di una nuova famiglia di tablet PC con hardware di alto livello e display touch con tecnologia AMOLED, assente da anni in tale settore.

Stando alle ultime indiscrezioni trapelate sul web, il colosso sud coreano dovrebbe presentare ufficialmente tra qualche settimana la gamma Galaxy Tab S, formata da tavolette digitali da 8.4 e 10.5 pollici.

Come anticipato nel paragrafo introduttivo, la novità principale sarà l'uso della tecnologia AMOLED, e non più Super Clear LCD, per lo schermo. Ci aspettiamo quindi una migliore riproduzione dei colori e dei livelli più elevati del contrasto.

Entrambi i modelli dovrebbero avere un pannello con risoluzione di 2560 x 1600 pixel, e le prestazioni in generale verranno garantite dalla memoria RAM di 3 GB e dal chipset Exynos 5 octa core di ultima generazione.

Grazie ai risultati del benchmark AnTuTu, sappiamo che i terminali saranno equipaggiati con il sistema operativo Android 4.4.2 Kit Kat, però non è noto se l'interfaccia grafica sarà inedita, oppure ereditata dai modelli attualmente in commercio.

Come nello smartphone Samsung Galaxy S5, sul tasto Home sarà presente il lettore di impronte digitali, perfetto non solo per sbloccare in sicurezza il device, ma anche per accedere alle cartelle private e autorizzare i pagamenti via PayPal.

Per quanto riguarda il comparto multimediale, sulla scocca frontale ci sarà una webcam da 2.1 Megapixel, e sulla cover posteriore troverà posto una fotocamera da 8 Megapixel con supporto alla registrazione di video FullHD 1080p.

Non mancheranno i moduli Wifi 802.11ac e Bluetooth 4.0, mentre quello 4G LTE dovrebbe essere opzionale. Ci aspettiamo un annuncio a breve da parte dell'azienda asiatica, e come sempre vi terremo costantemente aggiornati a tal proposito non appena ci saranno maggiori novità.

Samsung Galaxy Tab S 10.5, foto dal vivo del nuovo tablet Android

 
Una foto dal vivo conferma l'esistenza di un nuovo tablet in arrivo da Samsung, il tablet Galaxy Tab S 10.5.

Di un nuovo tablet in lavorazione da Samsung avente uno schermo da 10.5 pollici era stato al centro di alcune notizie prima, ma quest'oggi il nuovo tablet del produttore sudcoreano è stato catturato in una foto dal vivo che potete vedere qui sopra. La foto, quindi, ci conferma l'esistenza del prodotto.
 
Da quanto vediamo nella foto, il design del pannello frontale del tablet rimane molto simile a quello degli ultimi tablet già sul mercato delle famiglie Galaxy Tab Pro e Galaxy Note, con il tasto home hardware e i due pulsanti capacitivi alla sua destra e sinistra. C'è anche una fotocamera secondaria, posta sul pannello frontale, posizionata accanto al sensore di luce ambientale.
 
La parte posteriore di questo Samsung Galaxy Tab S 10.5 è simile al rivestimento dello smartphone Galaxy S5. I precedenti tablet di Samsung avevano una texture posteriore simile a quella del Galaxy Note 3, con un rivestimento in pelle liscia.
 
Samsung Galaxy Tab S 10.5

 
Le specifiche del prossimo Samsung Galaxy Tab S 10.5 sono state confermate dalla fonte della foto.
Il dispositivo ha uno schermo di diagonale di 10.5 pollici con una risoluzione pari a 2560 x 1600 pixel, chipset Exynos 5420 con processore octa-core. La versione di Android in esecuzione è l'ultima disponibile - Android 4.4 KitKat. La fotocamera principale del tablet ha un sensore da 8 megapixel, mentre la fotocamera posta sul fronte ha un sensore da 2.1 megapixel. Le opzioni di connettività comprendono il Wi-Fi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0 LE, GPS/GLONASS e LTE oltre al modulo IR.
Non c'è ancora alcuna informazione di quando il tablet Galaxy Tab S 10.5 sarà presentato ufficialmente da Samsung, ma non dovrebbe mancare ancora molto.
 

Samsung Galaxy Tab S, foto dal vivo mostra la lockscreen

 
Dell'imminente nuovo tablet Galaxy Tab S in arrivo da Samsung se ne parla già da un po', ma oggi vi mostriamo il dispositivo in una foto dal vivo trapelata da poche ore sul web in cui vediamo la sua lockscreen.

L' immagine proviene da un membro del forum di SamMobile chiamato JK Shin. Al di là di chi ci ricorda il nome, l'immagine mostra il tablet dotato di uno schermo AMOLED da 10.5 pollici con una risoluzione di 2560 x 1600 pixel.
 
L'immagine trapelata mostra sia la parte frontale che posteriore del dispositivo, con due tasti capacitivi (app e indietro) che fiancheggiano il tasto home sul pannello frontale, il quale dovrebbe avere integrato un sensore di impronte digitali.
 
Il tablet Galaxy Tab S da 10.5 pollici verrà presentato il 12 giugno, e verrà affiancato da altri due tablet della nuova lineup Galaxy Tab S: uno da 8.4 pollici e l'altro da 13,3 pollici. Tutti avranno schermi AMOLED, con il modello più grande che utilizzerà un pannello LCD.
 
Secondo precedenti indiscrezioni, il Samsung Galaxy Tab 10.5 S sarà in vendita per 563,90 euro; il modello da 8.4 pollici per 449,90 euro (versione solo Wi-Fi).
La serie Galaxy Tab S sarà caratterizzata da chip Exynos 5420 con processore octa-core composto da quattro core Cortex-A5s da 1.9 GHz e quattro core Cortex-A7 da 1,3 GHz. Le fotocamere probabilmente saranno: la principale da 8 megapixel, mentre la secondaria da 2.1 megapixel. La versione Android pre-installata sarà KitKat 4.4.2 con la consueta interfaccia utente personalizzata da Samsung.
 

Galaxy Tab S, i nuovi tablet Samsung avranno lettore di impronte digitali

 
I tablet Galaxy Tab S 10.5 e 8.4 che Samsung presenterà il 12 giugno avranno il sensore di impronte digitali ospitato nel tasto Home e la modalità di risparmio energetico chiamata Ultra Power Saving, entrambe caratteristiche prese in prestito dal Samsung Galaxy S5.

E' online il firmware ufficiale del Galaxy Tab S, tablet che ancora deve essere presentato e che verrà ufficializzato solo a metà del prossimo mese di giugno. Nel frattempo, il firmware trapelato rivela alcune caratteristiche interessanti del dispositivo.
 
Tra ciò che è emerso dal firmware c'è che la famiglia di tablet Galaxy Tab S avrà il sensore di impronte digitali ospitato nel tasto Home. Sarà molto simile a quello che si trova sullo smartphone Galaxy S5, e consentirà di sbloccare il tablet da 10.5 pollici e 8.4 pollici semplicemente strisciando il dito sul sensore.
 
Un'altro aggiunta che ha fatto il suo debutto sul Galaxy S5 e che vedremo anche nei tablet Galaxy Tab S è la modalità chiamata Ultra Power Saving, la modalità Ultra risparmio energetico. La funzione consente di risparmiare batteria in quanto accende il display Super AMOLED in modalità bianco e nero, oltre che a limitare le applicazioni che possono essere eseguite nella homescreen.
Samsung Ultra Power Saving
 
Da precedenti indiscrezioni sappiamo poi le principali specifiche. I nuovi tablet dispongono di un display con una risoluzione di 2560 x 1600 pixel, un chip Exynos 5 Octa 5420 con processore quad-core ARM Cortex- A15 da 1.9 GHz e processore quad-core ARM Cortex - A7 da 1,3 GHz. Tali processori sono in bundle con una GPU ARM Mali-T628 da 533MHz e 3GB di memoria RAM, mentre la memoria interna partirà da 32 GB.
 
In ogni caso, conosceremo tutte le specifiche dei nuovi tablet da 10.5 pollici e 8.4 pollici della famiglia Galaxy Tab S tra un paio di settimane, in quanto Samsung ha programmato per il prossimo 12 giugno una conferenza stampa per presentare questi, e forse altri, prodotti.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?