Galaxy S5 non convince, il capo Designer di Samsung si Dimette

 

Il capo del design della divisione dispositivi mobili di Samsung ha rassegnato le dimissioni in seguito ai risultati in chiaroscuro fatti registrare dal nuovo Galaxy S5

Scritto da Maurizio Giaretta il 08/05/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Galaxy S5 non convince, il capo Designer di Samsung si Dimette

Il capo del design della divisione dispositivi mobili di Samsung ha rassegnato le dimissioni in seguito ai risultati in chiaroscuro fatti registrare dal nuovo Galaxy S5.

Il nuovo telefono di vertice della società coreana nonostante le molte qualità positive non è riuscito a entusiasmare i critici e gli utenti sotto il profilo dell'estetica. A conferma che le cose potrebbero essere state migliori di così, come evidenziato da Reuters sono arrivate le dimissioni di Chang Dong-hoon.


Il retro di Galaxy S5

In realtà l'estetica di S5 non è molto diversa da quella di Samsung Galaxy S4, ma evidentemente l'aggiunta di quei puntini sul retro non ha provocato l'effetto desiderato. E' pur vero che la maggior parte dei consumatori rivestono gli smartphone con custodie protettive che coprono la trama posteriore, tuttavia questo non è un buon motivo per non progettarla al meglio delle capacità.

Chang Dong-hoon ha firmato anche altri prodotti come Galaxy Note 3, che come alcuni di voi sapranno già ha un materiale posteriore plastico in similpelle. Evidentemente nemmeno questo era riuscito ad accendere gli animi degli amanti dell'estetica - soprattutto se si considera che stiamo parlando di dispositivi top di gamma dal prezzo medio superiore ai 400 euro.


Il retro di Galaxy Note 3

Chang è stato rimpiazzato dal suo vice, Lee Min-hyouk (nella foto di copertina, ai tempi dell'esordio di Galaxy S3, due anni fa). Rimaniamo in attesa di scoprire i primi risultati sulle vendite del nuovo Galaxy S5.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?