Samsung presenta SimBand e SAMI, nuovi progetti legati alla Salute

 

Il gigante dell'elettronica coreano ha introdotto nuove iniziative per la salute digitale nel corso di un evento a San Francisco dal titolo "Voice of the body"

Scritto da Simone Ziggiotto il 29/05/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung presenta SimBand e SAMI, nuovi progetti legati alla Salute

Il gigante dell'elettronica coreano ha introdotto nuove iniziative per la salute digitale nel corso di un evento a San Francisco dal titolo "Voice of the body". Samsung ha introdotto la piattaforma SAMI per raccogliere i dati sulla salute e contribuire allo sviluppo di nuovi sensori. Presentato anche SimBand, un nuovo dispositivo indossabile al polso.

In occasione della conferenza stampa intitolata "Voice of the body" che si è tenuta in quel di San Francisco ieri sera, 28 maggio, il produttore sudcoreano ha introdotto una piattaforma nata con lo scopo di raccogliere i dati sulla salute e contribuire allo sviluppo di nuovi sensori che andranno in prodotti appositamente sviluppati per il controllo dello stato della salute delle persone.

Samsung Voice of the body

L'invito della società per questo evento diceva che il keynote si sarebbe concentrato su "una nuova forma di conversazione intorno al futuro della salute".

Oltre alla piattaforma, Samsung ha presentato un nuovo dispositivo indossabile al polso, un nuovo smartwatch, chiamato SimBand. Samsung ha detto che è "un dispositivo sperimentale, non disponibile per la vendita", almeno per adesso.

"Il nostro obiettivo è un giorno di avere sensori che sanno molto di più del vostro corpo", ha detto Young Sohn, presidente e chief strategy officer di Samsung.

La piattaforma software, chiamata SAMI, o Samsung Architecture Multimodal Interactions, avrà API aperte che consentiranno agli sviluppatori esterni e altri partner, tra cui la University of California di San Francisco, di collaborare con Samsung. Un bio-giornale digitale rivolto a ricercatori e sviluppatori darà loro accesso a dati estremamente dettagliati sul corpo umano, insieme a strumenti analitici, al fine di sviluppare nuovi software basati su SAMI.

Simband annuncia SAMI e SimBand

La notizia è la prima grande iniziativa che proviene dalla nuova sede Samsung Strategy and Innovation Center che si trova nella Silicon Valley. Il gruppo - che è una parte della divisione Business di Samsung, non della divisione Dispositivi - è stata costituita a Menlo Park, in California, per creare nuove tecnologie, sviluppare partnership e fare investimenti in nuovi hardware. Young Sohn, il capo esecutivo del gruppo, ha anche il ruolo di presidente e chief strategy officer della società madre coreana, Samsung Electronics.

Simband annuncia SAMI e SimBand

Durante la formazione SSIC (acronimo del gruppo Samsung Strategy and Innovation Center), Samsung ha introdotto anche 100 milioni di dollari di fondi di investimento, il Catalyst Fund Samsung, per aumentare la sua presenza sul territorio statunitense e stimolare l'innovazione in settori legati al cloud computing e privacy mobile (sicurezza mobile). Nel mese di febbraio, SSIC ha annunciato una partnership con l'Università della California a San Francisco per creare nuovi sensori, algoritmi e tecnologie sanitarie digitali per la salute preventiva.

Il settore della 'salute' è diventata una grande area di interesse per molte aziende del settore tecnologico. Molti produttori hanno introdotto gadget con sensori in grado di tenere traccia dello stato della salute di una persona, come il Gear Fit di Samsung o Up24 di Jawbone, e innumerevoli altri stanno lavorando su dispositivi intelligenti indossabili e prodotti simili che fanno lo stesso. Molte aziende credono nella possibilità di raccogliere ed elaborare i dati della salute di un paziente al fine di prevenire eventuali malattie.

Apple, principale rivale di Samsung, sta anch'essa facendo forti investimenti nella salute e nel fitness, e la prossima generazione del sistema operativo mobile della società, iOS 8, integrerà nativamente nuove applicazioni che terranno traccia della salute degli utenti: tra queste app ci sarà un programma chiamato Healthbook.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?