Samsung Gear VR, visore per realta' aumentata, sara' all'IFA di Berlino

 

Samsung sta effettivamente lavorando su un dispositivo di realtà virtuale, chiamato "Gear VR", che verrà presentato, accanto al Galaxy Note 4, all'IFA di Berlino 2014 a settembre

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/07/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung Gear VR, visore per realta' aumentata, sara' all'IFA di Berlino

Samsung sta effettivamente lavorando su un dispositivo di realtà virtuale, chiamato "Gear VR", che verrà presentato, accanto al Galaxy Note 4, all'IFA di Berlino 2014 a settembre.

Un mese fa, Engadget ha riportato la notizia che Samsung sta preparando il suo primo dispositivo VR per la realtà virtuale, che starebbe sviluppando in collaborazione con Oculus VR di Facebook. Oggi, possiamo confermare che Samsung sta effettivamente lavorando su un dispositivo di realtà virtuale, e si chiama "Gear VR". Samsung annuncerà il dispositivo, accanto al Galaxy Note 4, all'IFA di Berlino 2014 a settembre.

Invece di fare un headset di realtà virtuale completamente autonomo, Samsung ha sviluppato un dispositivo dal design modulare, che permette all'utente di 'attraccare' un dispositivo Galaxy al modulo Gear VR tramite USB 3.0. L'effetto di realtà virtuale si ottiene attraverso il modulo che viene poggiato sulla testa dell'utilizzatore e, invece di dotare l'headset di sensori, Gear VR fa uso dell'accelerometro, giroscopio e potenza di elaborazione dello smartphone collegato per svolgere le sue funzioni. Inoltre, dato che i dispositivi di punta di Samsung utilizzano la tecnologia display AMOLED, i colleghi di SamMobile ritengono che gli utenti avranno "un'esperienza di realtà virtuale eccellente, impeccabile e coinvolgente".

In teoria, il fatto che Gear VR pare più un accessorio avanzato per lo smartphone invece che un'unità standalone, dovrebbe consentire a Samsung di tagliare in maniera massiccia i costi di produzione e introdurre il dispositivo sul mercato ad un basso prezzo. Tuttavia, Samsung è Samsung, e alla sudocoreana di solito non piace lanciare il suo primo prodotto di una nuova categoria ad un prezzo conveniente.

Samsung Gear VR

Il Gear VR dovrebbe essere comodo da indossare, grazie alla fascia elastica per il fissaggio sulla testa e morbidi cuscini imbottiti presenti in ciascun lato. Sul lato destro del Gear VR c'è poi un pulsante trasparente che, quando premuto, utilizza il sensore videocamera posteriore dello smartphone per fornire all'utente un flusso video in tempo reale del mondo esterno - in questo modo l'utente non viene costretto a rimuovere e indossare di continuo l'headset per vedere cosa c'è fuori, cosa che dovrebbe rendere l'esperienza complessiva dell'indossare il dispositivo più facile rispetto alle alternative di Oculus o Sony. C'è anche un touchpad che si trova direttamente sotto il pulsante di cui sopra, che consentirà agli utenti di navigare attraverso l'interfaccia utente sullo smartphone Galaxy.

L'hardware del dispositivo è stato sviluppato solo da Samsung, ma il software è stato sviluppato in collaborazione con Oculus VR, creatrice di Oculus Rift VR per la realtà virtuale nei videogiochi. Samsung dedicherà un'intera sezione di Samsung Apps per Gear VR, proprio come ha fatto con i suoi smartwatches Gear, dove gli utenti potranno trovare applicazioni e giochi che sfrutteranno la realtà virtuale. Inizialmente, saranno rese disponibili applicazioni come Theatre, Player 360 e Gallery, e Samsung sta anche preparando l'SDK da rendere accessibile agli sviluppatori interessati a sviluppare nuove app per Gear VR.

Ad oggi la società più 'avanti' nello sviluppo della tecnologia della realtà virtuale è Oculus Rift, comprata da Facebook per 2 miliardi di dollari all'inizio di quest'anno. Oculus è divenuta famosa nel 2012 grazie al progetto presentato su Kickstarter per il quale è riuscita a raccogliere due milioni di dollari d'investimento per sviluppare gli occhiali per la realtà aumentata pensati per i videogiochi.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?