Aggiornamento Android per Galaxy S2 Plus, Galaxy Camera e Galaxy Tab S 8.4

 

Negli ultimi giorni Samsung ha pubblicato una serie di aggiornamenti ai propri smartphone e tablet Android su scala globale

Scritto da Maurizio Giaretta il 03/08/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Aggiornamento Android per Galaxy S2 Plus, Galaxy Camera e Galaxy Tab S 8.4

Negli ultimi giorni Samsung ha pubblicato una serie di aggiornamenti ai propri smartphone e tablet Android su scala globale. Alcuni di questi sono giunti anche nel mercato italiano; scopriamo quali.

Per quanto riguarda il Bel Paese, coloro che hanno ricevuto (o stanno per ricevere in questi giorni) un software nuovo sono Galaxy Camera, Galaxy S2 Plus e Galaxy Tab S 8.4. I primi due rimangono alla versione Android Jelly Bean, mentre per il terzo si tratta di un ritocco a KitKat.

Il 25 Luglio, venerdì scorso, è cominciata la distribuzione dei firmware GN120XXUAMG8 e GN120XXUAND3 basati su Android 4.2.2 Jelly Bean per Galaxy Camera EK-GN120 senza operatore (ITV) e del firmware T705XXU1ANF8 basatu su Android 4.4 KitKat per Galaxy Tab S 8.4 LTE SM-T705 senza operatore.

Più recentemente, lunedì 28 Luglio, sono arrivati invece i firmware I9105PXXUBNB1 e I9105PXXUBNG1 per Galaxy S2 Plus GT-I9105P versione senza operatore, basati su Android 4.2.2 Jelly Bean. Se si stava sperando che si trattasse di un salto verso Android 4.3 o 4.4, si rimarrà ancora una volta delusi.


SAMSUNG E IL PROBLEMA DEGLI AGGIORNAMENTI ANDROID

Samsung infatti deve gestire una mole impressionante di dispositivi. Già gli smartphone e i tablet nuovi che vengono annunciati ogni anno sono numerosi (da Gennaio siamo arrivati a circa 30). Per ciascuno ci sono in media in 3-4 varianti (in base all'operatore). E inoltre i software variano anche tra lo stesso operatore se si va di paese in paese. E a questi non dimentichiamo tutti i prodotti rilasciati nel 2013.

Samsung Galaxy S5

Dunque, anche se gli ingegneri software si impegnassero più di quanto potessero, per loro sarebbe virtualmente impossibile accontentare tutti i consumatori. Questa è una considerazione da tenere sempre presente quando si acquista un prodotto. Si veda, per esempio, quanto successo con Galaxy S3 Mini: il telefono, nato con Android 4.1.2 a bordo, non è mai stato aggiornato nemmeno ad Android 4.2.

E' giusto e comprensibile dunque lamentarsi in caso di mancata assistenza da parte della società coreana; ma siccome è più saggio prevenire, se si è appassionati e si vuole un dispositivo che non venga lasciato indietro, le strade da percorrere sono 3.

O si prende il telefono di vertice (che quest'anno è Galaxy S5), spendendo una barca di soldi e sapendo comunque che dopo i primi 12 mesi gli aggiornamenti potrebbero interrompersi, oppure si opta per un prodotto Nexus. In questo caso l'assistenza minima garantita è di 18 mesi, ma essendo sempre i primi a ricevere nuovi software, questo periodo è virtualmente esteso.

In alternativa esiste sempre la possibilità di installare una ROM personalizzata, scegliendo per esempio tra quelle di CyanogenMod. In questo caso si hanno parecchi benefici, ma una volta effettuata la procedura in una buona parte dei casi si invalida la garanzia del prodotto.

Per l'elenco dei dispositivi che su scala globale hanno ottenuto aggiornamenti il 25 e il 28 Luglio consigliamo di consultare questa pagina e quest'altra dal sito Sammobile.com.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?