Samsung, il display a tre lati forse in produzione

 

Il Samsung Galaxy Note 4 sarà il primo smartphone della società sudcoreana ad avere un display piegato su tre lati? Possibile, ma in quantità limitata

Scritto da Simone Ziggiotto il 07/08/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung, il display a tre lati forse in produzione

Il Samsung Galaxy Note 4 sarà il primo smartphone della società sudcoreana ad avere un display piegato su tre lati? Possibile, ma in quantità limitata.

Il brevetto per un dispositivo Samsung con uno schermo a tre lati risale nel lontano mese di aprile, ma ora un fornitore di componenti per Samsung riporta che lo schermo è entrato in produzione.

Se la voce fosse confermata, sarebbe molto probabile che il Galaxy Note 4 monterà questo display su tre lati, in quanto la presentazione del phablet è programmata per il 3 settembre prossimo all'IFA di berlino. Tuttavia, è stato riferito che lo schermo è costruito su un substrato di plastica che è difficile da lavorare e solo un numero limitato sarà disponibile in un primo momento.

E il nuovo Galaxy Note di quarta generazione sarà tutt'altro che un dispositivo dalle poche richieste. Ci sono state voci secondo cui il Galaxy Note 4 sarà disponibile in due versioni - una con schermo piatto convenzionale e una con uno schermo curvo o uno schermo a tre lati.

Questa seconda versione potrebbe essere limitata, per esempio, nel paese di origine di Samsung, quindi nella Corea del Sud, per poi essere esteso in tutto il mondo in seguito (la stessa cosa è successa per il Galaxy S4 LTE-A).

Tre lati implica che il display avrà i lati sinistro e destro piegati all'esterno per creare zone supplementari dove sarà possibile leggere le notifiche di messaggi, email, chiamate in entrata, per esempio.

Sapremo se questa fonte ha detto la verità il 3 settembre, giorno in cui Samsung ha programmato l'evento Samsung Unpacked Episode 2 in occasione della fiera IFA di Berlino.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?