Samsung governa ancora le vendite in India

 

La società di analisi di mercato Counterpoint Technology Market Research vede la Micromax come il principale produttore di smartphone in India, ma Samsung dice che non è vero, che le sue vendite raddoppiano quelle della Micromax

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/08/14 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2014

 

Samsung governa ancora le vendite in India

La società di analisi di mercato Counterpoint Technology Market Research vede la Micromax come il principale produttore di smartphone in India, ma Samsung dice che non è vero, che le sue vendite raddoppiano quelle della Micromax.

Analisi recenti di mercato mostrano che Micromax è il produttore numero uno produttore di smartphone in India, ma Samsung dice che non è così. Il produttore coreano afferma che ancora governa le vendite nel paese, secondo il Presidente e Amministratore Delegato di Samsung per il Sud-Est asiatico, BD Park.

Park ha continuato a dire che è vero che le vendite di Samsung sono diminuite un po' nell'ultimo trimestre, sottolineando che il Galaxy S5 non ha venduto come si sperava, ma ciò non significa che le cose vadano male quanto sembra per il produttore coreano, almeno in India. Secondo i dati interni della società, Samsung sta ancora registrando più del doppio delle vendite di Micromax in India.

Park ha quindi rilasciato alcune affermazioni riguardanti i dati che vedono il marchio Micromax come il più venduto in India, accusando che vi era "qualche motivo di business dietro rilascio di questo tipo di dati". Sembra che il Park stia suggerendo che Micromax abbia fatto in modo di risultare leader delle vendite in India, come parte di un accordo con la società di analisi per far incrementare il proprio business nel paese. Per la precisione, è la Counterpoint Technology Market Research, una società di terza parte, ad aver condotto lo studio, che ha fatto il nome della Micromax come il produttore con le maggiori vendite in India.

Dall'altra parte del mondo, in Cina, Xiaomi è diventato il principale fornitore di smartphone in Cina nel secondo trimestre di quest'anno, con le sue spedizioni che sono arrivate a superare quellle di Samsung per la prima volta, secondo i dati della società di ricerche di mercato Canalys. Xiaomi ha registrato nel secondo trimestre in Cina una quota di mercato del 14%, a cui seguono Samsung, Lenovo e Yulong ciascuna con il 12% di quota. Per Xiaomi è un bel passo in avanti rispetto al primo trimestre, quando la sua quota di mercato si attestava al 10,7%, dietro Samsung al 18,3% e Lenovo all'11%. E' per Xiaomi un passo in avanti ancora più grande rispetto a un anno fa, quando il produttore teneva solo il 5% per cento di quota.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?