Samsung lancia modulo Ram da 32GB DDR3

 

Samsung presenta il primo modulo Ram da 32 GB DDR3 sfruttando la tecnologia dei 50nanometri DRAM di Samsung

Scritto da Redazione il 23/06/09 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2009

 
Samsung presenta il primo modulo Ram da 32 GB DDR3 sfruttando la tecnologia dei 50nanometri DRAM di Samsung.

Questo nuovo modulo Ram sarà utilizzato ovviamente per Server e non per PC Desktop (Pensate i danni che potrebbe fare Microsoft avendo a disposizione 32 GB di memoria) anche se è probabile che una versione Desktop potrebbe essere messa in cantiere sfruttando la stessa tecnologia per un taglio di 8-16 GB di Ram (sfruttando la tecnologia dei chips Samsung da 4 Gbs per produrre moduli DIMM da 8 GB).

Il nuovo modulo opera su 1.35V contro i 1.5V dei DDR3 della precedente generazione con una riduzione di consumo energetico di circa il 20%, oltre ad una riduzione di dispersione termica prodotta dal surriscaldamento delle componenti.

Una riduzione che applicata ai migliaia di enormi datacenter sparsi in tutto il mondo potrebbe garantire datacenter più ecologici e costi meno insidiosi per provider e isp (pensate che solo i datacenter di Google secondo alcune ricerche assorbirebbero l'energia prodotta da una intera centrale di piccola taglia).

Samsung: nuovi chip RAM per smartphones Android
 
Samsung ha da poco svelato alla stampa specializzata un nuovo tipo di memorie RAM, realizzato appositamente per gli smartphone e tablet Android di nuova generazione.
I nuovi chip di memoria verranno realizzati con un processo produttivo di 30 nanometri e hanno una frequenza operativa di 1066 MHz, mantenendo al tempo stesso consumi ridotti, tutto a favore dell'autonomia in generale del dispositivo.
Le memorie saranno disponibili nel taglio unico da 1 GB, quest'ultimo composto da due strati di circuiti invece degli attuali quattro. In questa maniera, il chip è diventato più sottile, passando da 1 a 0,8 millimetri.
 
Conseguenze positive a livello dei consumi: le RAM di nuova generazione del colosso sud coreano consumeranno infatti il 25% in meno. Si tratta di una notizia davvero importante, in quanto la memoria RAM è continuamente alimentata, anche quando il telefono è in stand-by.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?