Sharp presenta il primo smartphone 3D all'IFA 2010

 

Le nuove tecnologie 3D fanno da protagoniste alla fiera di elettronica consumer di Berlino

Scritto da Maurizio Giaretta il 14/09/10 | Pubblicata in Sharp | Archivio 2010

 

Le nuove tecnologie 3D fanno da protagoniste alla fiera di elettronica consumer di Berlino. L'obbiettivo di importanti case produttrici di hardware è quello di portare la visualizzazione tridimensionale sui propri display secondo due diverse "scuole di pensiero".

La prima prevede l'uso dei famosi occhialini polarizzati tornati di moda nei cinema, mentre la seconda si concentra sulla visualizzazione 3D a occhio nudo.

Sharp da diversi mesi si sta muovendo in quest'ultima direzione e in particolare in una possibile applicazione per i display di cellulari.

Il prototipo smarphone presentato ha uno schermo da 3,8 pollici con risoluzione 800x480 per il 2D e 400x480 dichiarato per il 3D. Per aver un buon effetto tridimensionale è necessario porsi a circa 30cm di distanza dal terminale.

Il display utilizza quello che Sharp chiama “parallax barrier technology”. Si tratta di una serie di strati forati di materiale messi davanti allo schermo LCD per permettere agli occhi di vedere un diverso complesso di pixel sopra ognuno di esso. Come una serie di barriere forate continue in grado di creare il senso della profondità senza ulteriori supporti esterni.

I risultati ottenuti con il prototipo sembrano incoraggianti ma ci sono ancora molti punti da rivedere e migliorare. Il difetto più evidente è che i contorni rimangono spesso troppo netti e si ha la sensazione di una rappresentazione spaziale artificiale.

In realtà con schermi più grandi e distanze maggiori il difetto si nota molto meno. Durante la fiera infatti il dispositivo è stato collegato ad uno schermo da 10,6 pollici ottenendo un effetto decisamente più realistico.

Il prototivo presenta inoltre una fotocamera a doppio obbiettivo in grado di catturare immagini in 3D. La nuova tecnologia è ancora in via di sviluppo ma c'è da aspettarsi l'uscita sul mercato di alcuni smartphones 3D entro la fine dell'anno.

Sharp: in arrivo display 3D per cellulari
 
La moda del 3D lanciata in grande stile da Avatar ha ormai contagiato tutto il mondo occidentale, tanto che sempre più produttori si dicono interessati e pronti a lanciare modelli di televisori 3D già nel corso del 2010.

Sharp ha invece annunciato che farà anche di meglio: già da quest'anno svilupperà e produrrà display per cellulari e dispositivi mobili capaci di gestire la tecnologia 3D senza dover fare ricorso a occhiali speciali, oggetto di polemiche in diversi paesi per via dei presunti problemi clinici che potrebbero causare.

Considerando un 2009 di forte contrazione delle vendite dei display LCD per cellulari, lanciarsi in un nuovo settore e portando nel mercato nuova tecnologia, Sharp spera di rilanciare la propria produzione di display di piccole dimensioni

A livello invece di schermi TV, Panasonic, Samsung e Sony stanno già lanciando nuovi prodotti per la TV tridimensionale mentre Nintendo ha annunciato che lancerà presto un nuovo modello della console DS dotata di 3D senza bisogno di occhiali speciali.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?