Skype e Verizon: Accordo ufficiale per Skype Voce da Cellulare

 

L'accordo era nell'aria già da qualche giorno e finalmente Verizon e Skype sono usciti allo scoperto ufficializzando l'accordo che prevede la possibilità di utilizzare Skype in modalità Voce sui dispositivi e sulle reti Verizon, aprendo finalmente uno spiraglio per poter utilizzare il Voip nei cellulari

Scritto da Redazione il 17/02/10 | Pubblicata in Skype | Archivio 2010

 
Skype e VerizonL'accordo era nell'aria già da qualche giorno e finalmente Verizon e Skype sono usciti allo scoperto ufficializzando l'accordo che prevede la possibilità di utilizzare Skype in modalità Voce sui dispositivi e sulle reti Verizon, aprendo finalmente uno spiraglio per poter utilizzare il Voip nei cellulari.

Se in diverse occasioni l'accesso alla funzione voce di Skype era stata volutamente disabilitata (ricordiamo il caso di T-Mobile in UK), l'iniziativa di Verizon potrebbe finalmente far fare retromarcia alle politiche anti Voip di tanti e troppi operatori mobili, preoccupati che il Voip sul cellulare possa intaccare il loro fatturato sul traffico voce.


Skype verrà quindi commercializzato sui dispositivi Verizon Wireless già da Marzo 2010 e abbinato ovviamente ad una tariffa flat dati, indispensabile per sostenere tutto il traffico dati generato dalla Voce over Ip.

Le chiamate Skype verso Skype da cellulare, dovrebbero inoltre garantire a Skype stessa di fare un bel passo in avanti verso un business decisamente più sostenibile di quello attuale; nonostante i milioni di utenti in tutto il mondo, infatti, Skype non ha ancora trovato la strada di monetarizzare in maniera utile tutto il potenziale economico.

Skype punta su telefonini in vista dello spin-off
 
Skype e Tre Group avrebbero formato un'alleanza con l'obiettivo di sviluppare al meglio nuovi e sempre più potenti Skype Phone.

Dopo lo spin off da Ebay, Skype ha bisogno di nuove partnership commerciali per garantirsi un futuro solido e prosperoso puntando sulla telefona mobile come principale fonte di fatturato, visto che comunque le chiamate a pagamento su sistemi Skype non garantiscono quei fatturati sperati.

Tra i principali beneficiari del Voip sui cellulari ci saranno sicuramente gli utenti che effettuano o ricevono chiamate all'estero, visto che grazie al Voip potrebbero evitare di dover pagare roaming e le costosissime chiamate internazionali, soprattutto in aree coperte da Wi-fi.

Tuttavia già in Europa e in Usa il voip da cellulare ha ricevuto diverse attività di ostruzionismo da parte degli operatori mobili, ricordando tra i più celebri il caso di At&T con Google Voice e T-Mobile in Inghilterra.
 
Russia: Colossi telefonici contro Skype
 
I colossi russi della telefonia hanno inoltrato al Governo Russo una proposta di restrizione all'utilizzo di servizi Voip based, tra cui Skypegiustificando il tutto sotto il nome della sicurezza pubblica nazionale.

Una scusa, quella della sicurezza, per porre fine alle milioni di telefonate gratuite effettuare da e verso la Russia, soprattutto dai cittadini che vivono all'estero, un bacino di utenza enorme che varrebbe per le compagnie telefoniche alcuni miliardi di euro di mancanti introiti.

Secondo alcune affermazioni, Skype e Icq, i due principali client Voip utilizzati in Russia, sarebbero forniti da società estere a discapito delle compagnie nazionali che vedrebbero ridursi i propri margini di guadagno, anche in relazione del fatto che entro il 2012 il 40% delle telefonate effettuate passerà su sistemi Voip.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?