Microsoft introduce le chiamate Skype in Outlook.com

 

Per usare Skype gli utenti di Outlook

Scritto da Simone Ziggiotto il 30/04/13 | Pubblicata in Skype | Archivio 2013

 

Per usare Skype gli utenti di Outlook.com non dovranno più scaricare l'apposito client per desktop: Microsoft ha lanciato l'integrazione di Skype direttamente nel browser, attivabile all'interno del sito Outlook.com. Le funzioni rimangono le stesse della tradizionale app. Da oggi disponibile solo nel Regno Unito, entro l'estate nel resto del mondo.

Microsoft ha finalmente integrato il suo servizio Skype con il sito web recentemente aggiornato Outlook.com, il client di posta elettronica usato da milioni di utenti in tutto il mondo. Questa integrazione permetterà agli utenti di effettuare chiamate video direttamente dal sito web, senza dover installare il client Skype sul proprio computer.

Microsoft Outlook Skype

Per abilitare questa nuova funzionalità, è necessario prima di installare un plugin per il browser in uso. Dopo di che, funziona più o meno come nella tradizionale app di Skype  per desktop. E' possibile passare col mouse sopra ai nomi dei contatti Outlook e scegliere l'opzione di 'chiama' per avviare una chiamata Skype, la cui finestra di dialogo apparirà nella parte destra all'interno del browser. È possibile anche effettuare chiamate solo voce così come le chiamate video o semplicemente inviare messaggi via chat.

L'integrazione di Skype in Outlook.com è attualmente stata abilitata nel Regno Unito, ma Microsoft ha fatto sapere che sarà disponibile nelle prossime settimane anche negli Stati Uniti e in Germania. Per quanto concerne il supporto in tutto il mondo, prevediamo che l'integrazione a livello globale arriverà entro l'estate, probabilmente nel mese di giugno.

L'acquisto di Skype. L'integrazione giunge mesi dopo che Microsoft ha acquisito Skype per 8,5 miliardi di dollari. L'accordo definitivo ha stabilito che Microsoft rilevasse il numero uno delle comunicazioni via internet per 8,5 miliardi di dollari dal gruppo di investitori, guidato da Silver Lake, che controlla l'azienda. La società Skype era stata fondata nel 2003 da Niklas Zennstrom e Janus Friis, già nomi famosi agli internauti per Kazaa, uno dei primi servizi di file-sharing. Il servizio Skype permette di telefonare gratis o a prezzi bassi sfruttando la tecnologia "Voip" (Voice over Internet protocol, la telefonia via Internet).

Microsoft integra Skype in Outlook e Windows 8.1

Microsoft ha unito assieme i suoi due più grandi servizi di comunicazione: Skype e Outlook.

Il gigante tecnologico ha annunciato Lunedi che Skype è ora disponibile per tutti i clienti di Outlook negli Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Canada e Brasile. Ciò significa che le persone che usano Outlook possono utilizzare la video chiamata e il servizio di messaggistica direttamente dalle loro e-mail. Microsoft aveva annunciato questa funzione già nello scorso mese di aprile, ed ora è arrivata.
 
Skype Outlook
 
"La posta elettronica è uno strumento importante e personale per la maggior parte delle persone, ma ci sono momenti in cui si desidera essere in grado di parlare o chiacchierare faccia a faccia con loro", ha scritto il capo gruppo per los viluppo di Outlook Alba Martynuik in un post sul blog ufficiale del servizio. "In un recente sondaggio Ipsos, il 76 per cento delle persone dicono che le loro conversazioni di posta elettronica frequentemente o occasionalmente convergono poi in una telefonata o in una video chiamata, o altri mezzi di comunicazione. Quei momenti sono perfetti per Skype e ora, con il collegamento dei due servizi direttamente dalla pagina inbox, basta un semplice clic.".
 
Outlook si connette già con gli utenti di Facebook e con gli account Gmail. Quindi, l'integrazione di Skype sembra una progressione naturale per Microsoft.
 
La società di Redmond aveva annunciato lo scorso novembre che avrebbe presto mandato in pensione il suo client di messaggistica istantanea Windows Live Messenger in favore di Skype. I dirigenti di Skype avevano dichiarato a fine ottobre che Skype molto probabilmente avrebbe sostituito Messenger un giorno, ma aveva rifiutato di fornire una tempistica precisa.
 
Ricordiamo che anche Google offre ai suoi utenti di Gmail la possibilità di effettuare chiamate vocali e messaggi attraverso i loro account di posta elettronica, sfruttando il servizio Google Voice per effettuare le chiamate e Hangouts Google Plus per le videochiamate.
 
Nelle prossime settimane Microsoft estenderà Skype in Outlook anche in altri paesi.
Nel frattempo, il nuovo sistema operativo Windows 8.1 in arrivo ad Ottobre porterà una ventata di novità tra cui l’installazione di default dell’app Skype. Non sarà più necessario scaricare l’app di Skype che sarà già integrata tra i programmi del sistema. Basterà solamente avviare il PC e accedere a Skype con le proprie credenziali per avere tutti i propri contatti a portata di mano.

Come effettuare chiamate Skype direttamente da Outlook.com


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?