Google pronta per svelare il suo SmartWatch

 

Nome in codice Gem, l'orologio intelligente di Google è quasi completato

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/10/13 | Pubblicata in Smartwatch | Archivio 2013

 

Nome in codice Gem, l'orologio intelligente di Google è quasi completato. Possibile annuncio il 31 ottobre.

Google non solo si appresta a lanciare sul mercato i suoi occhiali intelligenti Google Glass, ma è prossima anche al lancio di un orologio intelligente, il cosiddetto smartwatch. Dopo Samsung con il suo Galaxy Gear, il gigante della ricerca potrebbe essere il prossimo giocatore importante a partecipare a questo mercato in espansione.

smartwatche vari

Un Google SmartWatch è quasi finito, secondo quanto riportano i colleghi di 9to5Google citando informazioni provenienti da una fonte anonima. Supponendo che fonte è precisa, Google potrebbe essere prossima al lancio sul mercato di un orologio intelligente in grado di funzionare con gli smartphone Android.

Lo smartwatch di Google potrebbe avere maggiore successo del Galaxy Gear di Samsung, considerando che la soluzione di Big G avrebbe dalla sua parte la compatibilità con un maggior numero di dispositivi Android, mentre Gear funziona solo con il Galaxy Note 3 (e presto anche con altri Galaxy grazie ad un aggiornamento software in arrivo, ma comunque con un numero limitato di device).

Secondo le indiscrezioni, Google sta anche cercando di lanciare un orologio in grado di durare il più a lungo possibile con una singola carica, oltre ad integrare il supporto per il Bluetooth 4.0.

Questo ultimo rapporto di 9to5Google segue una recente indiscrezione di Android Police secondo cui Google annuncerà un orologio chiamato Nexus Gem il 31 ottobre.

Google può essere in grado di ravvivare un mercato che deve ancora prendere davvero piede? Nonostante i consumatori conoscono cos'è uno smartwatch, tali dispositivi ancora devono convincere gli utenti, secondo un recente sondaggio condotto da On Device Research e CCS Insight. Il sondaggio ha anche fatto emergere che il 40 per cento dei proprietari attuali di smartwatch smettono di usare il dispositivo perché dimenticano di indossarlo o si annoiano nell'usarlo.

Uno svantaggio degli smartwatch, oggi, è che questi orologi intelligenti hanno bisogno di operare in tandem con gli smartphone, il che significa che le persone devono per forza avere sottomano i due apparecchi. E stando alle indiscrezioni di 9to5Google, lo smartwatch di Google dovrebbe funzionare allo stesso modo. Un altro limite di questo prodotto, recentemente espresso dal CEO di Sony Kazuo Hirai, è che la tecnologia SmartWatch è vincolata dalla dimensione dell'orologio.

Google ha talento per l'innovazione, come dimostrato dai Google Glass. Ma se i rapporti circa il suo SmartWatch sono veri, dovrà affrontare le stesse sfide affrontate da altre aziende per cercare di creare un dispositivo che la gente non possa dimenticare dopo un po' di utilizzo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?