Samsung Gear 2 Neo, video recensione e conclusioni finali

 

Dopo un periodo di circa 10 giorni di utilizzo siamo arrivati al momento della video recensione di Samsung Gear 2 Neo, il nuovo Smartwatch dell’azienda arrivato da poco sul mercato al prezzo ufficiale di 199 euro

Scritto da Pietro Oliveri il 30/04/14 | Pubblicata in Smartwatch | Archivio 2014

 

Samsung Gear 2 Neo, video recensione e conclusioni finali

Dopo un periodo di circa 10 giorni di utilizzo siamo arrivati al momento della video recensione di Samsung Gear 2 Neo, il nuovo Smartwatch dell’azienda arrivato da poco sul mercato al prezzo ufficiale di 199 euro.

Design, Materiali e Costruzione:

La principale differenza tra Samsung Gear 2 ed il modello Neo sta appunto nei materiali che comunque anche nel prodotto più economico risultano essere di buona fattura.

Il dispositivo adotta un vetro antigraffio nella parte anteriore mentre tutto il resto della cassa è realizzato in plastica ed il cinturino risulta essere in gomma rigida con chiusura rigorosamente in metallo.

La costruzione è davvero molto buona il dispositivo è esente da scricchiolii ed risulta essere abbastanza solido tra le mani.

Hardware:

Samsung Gear 2 Neo adotta un display da 1,63 pollici di tipo Super Amoled dotato di una risoluzione di 320 x 320 pixel, le immagini risultano essere ben definite e colorate al punto giusto ma purtroppo la visibilità sotto la luce diretta del sole non è da primato.

Internamente troviamo 4 GB di memoria che possiamo sfruttare per l’archiviazione di Foto e Musica, 512 megabyte di memoria RAM ed un processore Dual Core che fa girare il tutto sempre ottimamente.

La connessione tra Gear e Smartphone avviene tramite la tecnologia Bluetooth 4.0 Low Energy, ottimo il consumo della batteria integrata da 300 mAh che ci ha permesso di raggiungere fino a tre giorni di utilizzo intenso con una sola ricarica.

Il dispositivo è dotato inoltre di sensore per la lettura del battito cardiaco che ci ha stupido per rapidità e precisione e porta ad infrarossi per comandare TV, decoder ed impianti di climatizzazione.

Software:

Il sistema operativo non è più Android e questo lo possiamo capire dall’assenza della dicitura Galaxy nel nome, Samsung ha abbandonato il sistema operativo di Google per abbracciare Tizen.

In sostanza visivamente cambia ben poco in quanto l’interfaccia è praticamente quella che troviamo sul Samsung Galaxy Gear di prima generazione ma il sistema operativo risulta essere più leggero e quindi al tempo stesso più fluido.

La principale funzione del nuovo Gear 2 Neo è quella di notificarci tutto ciò che avviene sul nostro Smartphone e dobbiamo ammettere che sotto questo aspetto siamo rimasti totalmente soddisfatti dato che l’applicazione fornita da Samsung permette di selezionare qualsiasi applicazione (Whatsapp, Twitter ecc) senza passare per vie alternative come succede per Pebble Smartwatch.

Samsung ha inserito inoltre la modalità contapassi che ci permette di tenere traccia dei nostri movimenti, la modalità riposo che monitora quanto e come dormiamo e la possibilità di tenere sotto controllo la nostra attività fisica, il tutto viene sincronizzato in maniera automatica sul nostro Smartphone.

Samsung Gear 2 Neo ha inoltre un’altra funzione molto interessante che è la modalità telefono, direttamente dall’orologio possiamo effettuare una chiamata digitando il numero, cercandolo in rubrica oppure utilizzando i comandi vocali di S-Voice, ovviamente è possibile anche rispondere a chiamate vocali in arrivo.

Punti a favore:
• Funzionalità avanzate (funzione telecomando, lettore del battito cardiaco ecc)
• Durata della batteria
• Sistema operativo completo
• Possibilità di effettuare chiamate
• Resistenza ad immersioni fino ad un metro per 30 minuti (IP67)

Punti a sfavore:
• Manca la regolazione automatica della luminosità
• Nelle giornate molto luminose si fatica a vederlo sotto la luce del sole
• Cinturini non standard
• Prezzo di lancio troppo alto
• Non siamo riusciti a ricaricarlo con un caricatore USB differente da quello fornito

Vi lasciamo ora alla video recensione finale del prodotto ricordandovi che al seguente indirizzo potete trovare la nostra prova di resistenza alle immersioni.

Samsung Gear 2 Neo, video recensione e conclusioni finali


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?