LG G Watch R vs Motorola Moto 360, caratteristiche a confronto

 

Lg G Watch R e Motorola Moto 360 sono i primi due Smartwatch con sistema operativo Android Wear by Google ad introdurre un display di tipo circolare, ma qual’è il migliore? Cerchiamo di capirlo mettendo a confronto le due schede tecniche complete

Scritto da Pietro Oliveri il 09/10/14 | Pubblicata in Smartwatch | Archivio 2014

 

LG G Watch R vs Motorola Moto 360, caratteristiche a confronto

Lg G Watch R e Motorola Moto 360 sono i primi due Smartwatch con sistema operativo Android Wear by Google ad introdurre un display di tipo circolare, ma qual’è il migliore? Cerchiamo di capirlo mettendo a confronto le due schede tecniche complete.

Iniziamo parlando subito di display dato che si tratta della caratteristica che contraddistingue i due dispositivi dal resto degli Smartwatch ed è tra le principali caratteristiche da tenere in considerazione per questo tipo di dispositivo.

Motorola Moto 360 adotta un pannello da 1,56 pollici di tipo LCD protetto da un vetro di tipo Gorilla Glass 3 e caratterizzato da una risoluzione di 320 x 290 pixel mentre Lg G Watch R adotta un display da 1,3 pollici POLED realizzato in plastica e caratterizzato da una risoluzione di 320 x 320 pixel.

La risoluzione del dispositivo di Motorola non è uguale in tutti i punti semplicemente perchè l’azienda ha inserito nella parte bassa del display un sensore per la regolazione automatica della luminosità cosa che manca al prodotto di LG ma nonostante questo l’azienda dichiara che il display risulta essere perfettamente visibile sotto la luce diretta del sole. Una funzione che potrebbe premiare il prodotto di Motorola nei vari utilizzi quotidiani.

Parlando invece di memoria troviamo per entrambi 4 GB interni da utilizzare per l’installazione delle varie applicazioni e 512 megabyte di memoria RAM mentre i processori sono differenti dato che troviamo un Qualcomm Snapdragon 400 per il prodotto di LG ed un TI Omap 3 (Chip nettamente più vecchio) per l’indossabile di Motorola.

Altro aspetto interessante riguarda la batteria che in Moto 360 si ferma a 320 mAh mentre in G Watch R raggiunge i 410 mAh, nonostante questo l’autonomia dovrebbe praticamente essere identica e dovrebbe permettere di utilizzare il prodotto per un’intera giornata lavorativa. La questione autonomia rappresenta forse il punto dolente per questi dispositivi che potrebbero essere ancora troppo futuristici per le batterie attuali, incapaci di garantire autonomie molto prolungate, tanto da non riuscire quasi mai a superare le 24 ore.

In conclusione si tratta di due prodotti davvero ottimi pronti ad arrivare sul mercato Italiano, Moto 360 costerà 249 euro mentre LG G Watch R si vocifera possa arrivare a 299 euro.

Vi lasciamo ora ad uno dei primissimi confronti video, buona visione!

https://www.youtube.com/watch?v=QSsCaeQFOoA


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?