Twitter vale 3,7 miliardi di dollari, 200 milioni di account e 110 milioni di tweet giornalieri

 

Twitter ha raccolto finanziamenti per un valore di 200 milioni di dollari in un accordo che ha attribuito alla società un valore di 3,7 miliardi di dollari

Scritto da Maurizio Giaretta il 16/12/10 | Pubblicata in Social Network | Archivio 2010

 

Twitter ha raccolto finanziamenti per un valore di 200 milioni di dollari in un accordo che ha attribuito alla società un valore di 3,7 miliardi di dollari.

Si tratta di una cifra elevata se si considera che la popolare piattaforma di micro blogging ha cominciato da meno di un anno a trasformare la propria attività in un business redditizio.

Dei 200 milioni, 150 arrivano dalla società Kleiner Perkins Caufield & Byers della Silicon Valley. La parte restante è stata versata da altri investitori. L'investimento consentirà a Twitter di espandersi. Questo è quanto è stato affermato ieri sul blog aziendale.

Questo notevole finanziamento sottolinea le alte aspettative che in questo periodo hanno i finanziatori nei confronti dei siti di social network.

Twitter, che a Settembre aveva una base di 175 milioni di utenti, è tra il gruppo di siti dedicati al social network con un elevatissimo tasso di crescita. Altri siti facenti parte di questo gruppo sono Facebook e Zynga.

Per quanto riguarda la classifica dei siti social network al mondo il numero uno è Facebook. Il suo valore è stimato in 45 miliardi di dollari (dati Sharespost).

Twitter, Facebook lo voleva acquistare per 500 milioni USD nel 2008

 
In base a quanto pubblicato dal Financial Times, il gigante dei social network, Facebook, nel 2008 ha tentato di acquistare il popolare sito di micro-blogging Twitter per una difra di 500 milioni di dollari, ricevendo un "No" in risposta.
 
Il co-fondatore di Twitter, Biz Stone, afferma che le intenzioni erano di far diventare crescere Twitter e di farlo diventare ancor più produttivo, anzichè venderlo al primo offerente.
 
In via privata Mark Zuckerberg, il CEO di Facebook, ha offerto nel 2008 ai fondatori di Twitter (Stone, Evan Williams e Jack Dorsey) 500 milioni di dollari per completare la transazione. Secondo i tre Facebook non offriva loro quello che volevano.
 

 
Oggi il sito di microblogging ha 175 milioni di utenti registrati e quotidianamente sono inviati 95 milioni di "tweet". Gli è stato attribuito un valore di oltre 3 miliardi di dollari, sebbene non abbia finora mai generato un cent di profitto.
 

Twitter: 200 milioni di account e 110 milioni di tweet giornalieri

 
Twitter ha raggiunto quota 200 milioni di utenti registrati e 110 milioni di tweet al giorno. I dati, che si riferiscono fino al 1 Gennaio 2011, sono stati comunicati dalla portavoce del sito di micro blogging Carolyn Penner alla rivista Forbes.
 
Gli account registrati fanno un balzo in avanti del 25% rispetto ai 160 milioni di Settembre 2010. Anche i tweet "postati" crescono del 15% circa rispetto ai 95 milioni dello stesso periodo. La crescita è buona, anche se non la si può definire esplosiva.
 
Martedì scorso Twitter ha lanciato il proprio servizio anche in coreano, arrivando così a un totale di 17 linguaggi. Nel 2010 i tweet in questa lingua sono infatti cresciuti del 3.400%.
 
Il co-fondatore del sito Evan Williams ha visitato Seoul e ieri ha tenuto una conferenza stampa per parlare del recente lancio. Ha comunicato due nuovi accordi di partnership con aziende locali: LG Uplus (per consentire agli utenti di scrivere tweet via SMS) e Daum (un motore di ricerca).

Twitter, pubblicata la top 10 dei trend per il 2010
 
Il popolare social network Twitter ha annunciato i dieci trend più significativi del 2010. La top ten del sito di micro-blogging comprende un pò di tutto: da Justin Bieber ai mondiali di calcio, dai film ai sistemi operativi per telefonini.

 
Alla prima posizione della classifica annuale si colloca la catastrofe ambientale del Golfo del Messico, che ha riversato milioni di litri di petrolio nell'oceano deturpando l'ecosistema e che ha anche ucciso 11 persone. La perdita di petrolio è cominciata ad Aprile ed è stata fermata appena a Settembre.
 
 Nel blog di Twitter si può leggere "La lista dei trend di Twitter per il 2010 riflette che cosa accade nel mondo, dimostrando il potere della condivisione degli eventi tra gli utenti e sottolineando l'importanza di Twitter come strumento di informazione".
 
Sono stati più di 25 miliardi i messaggi (rigorosamente di 140 caratteri o meno) inseriti quest'anno nel sito di micro-blogging.
Ecco la classifica Top 10 completa di Twitter relativa al 2010 (tradotta in italiano):
  1. Golfo del Messico
  2. FIFA World Cup
  3. Inception
  4. Terremoto di Haiti
  5. Vuvuzela
  6. Apple iPad
  7. Google Android
  8. Justin Bieber
  9. Harry Potter e i Doni della Morte
  10. Polpo Paul
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?